Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Offerta formativa dell’ordine

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi a cui gli ingegneri possono partecipare.
Utilizza i filtri per trovare facilmente i corsi di tuo interesse.

03

Ottobre

17:00 - 19:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 18 Set 2023 - 02 Ott 2023
SEMINARIO 1 GESTIRE L’INNOVAZIONE. Le radici della famiglia ISO 56000
La capacità di innovare rappresenta il fattore chiave per una crescita sostenibile in un contesto economico e sociale fortemente competitivo e in continuo e sempre più rapido mutamento.
Tuttavia, per essere efficace ed efficiente l’innovazione deve essere gestita in modo organico, all’interno di un sistema strutturato che coinvolga l’intera azienda, dai livelli strategici a quelli tattici e operativi. La nuova famiglia ISO 56000, e in particolare la norma ISO 56002:2021, pone le basi per impostare la gestione dell’innovazione in modo razionale, orientato alla creazione di valore e alla riduzione dei rischi. La norma ISO 56002:2021 può essere il punto di partenza per reingegnerizzare i processi di innovazione, migliorando progressivamente l’efficacia degli investimenti, l’efficienza delle attività innovative, e l’impatto sul business.

PROGRAMMA:

ORE 16.50 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E SALUTI
ORE 17.00 INIZIO LAVORI
- INNOVAZIONE E RICERCA E SVILUPPO (MANUALI DI OSLO E DI FRASCATI)
- INNOVAZIONE E CREAZIONE DI VALORE
- INNOVAZIONE, INTUIZIONE E CONOSCENZA
- PERCHÉ L’INNOVAZIONE DEVE ESSERE GESTITA
- LA FAMIGLIA ISO 56000
ORE 19.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

04

Ottobre

09:30 - 12:30 

3 crediti
3 ore

seminario

PRESSO CAMERA DI COMMERCIO BRESCIA - VIA LUIGI EINAUDI, 23 Iscrizioni: 22 Set 2023 - 02 Ott 2023
SEMINARIO: SICUREZZA SUL LAVORO DAL DIRE AL FARE
Un luogo di lavoro sicuro aiuta a prevenire
rischi e infortuni, garantisce ai dipendenti un ambiente sereno, fa crescere la motivazione e il senso di appartenenza, incrementa l 'efficienza e la produttività.


+ leggi tutto

04

Ottobre

15:00 - 18:00 

15 crediti
15 ore

corso

Sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 21 Apr 2023 - 02 Ott 2023
Progettazione Impianti di Riscaldamento con Obbligo di denuncia INAIL
Le lezioni (3 ore cadauna) sono rivolte agli Ingegneri che intendano approfondire le tematiche connesse all’installazione, all’esercizio e alla manutenzione delle Centrali Termiche alimentate con tutte le tipologie di generatori negli Impianti con sistema a Vaso Aperto o con sistema a Vaso Chiuso. Questa proposta formativa ha l’obbiettivo, attraverso la valutazione dei diversi passaggi normativi e tecnici, di affrontare le modalità con le quali, l’ingegnere può progettare l’impianto termico ai fini della sicurezza. In particolare, le questioni pertinenti al dimensionamento, installazione, la verifica di efficienza e manutenzione, dei dispositivi obbligatori. Nel corso della lezione verranno esaminati con mano, alcuni dei dispositivi, al fine di dimostrare le caratteristiche tecniche, la reverse engineering e l’importanza della manutenzione. Verranno illustrati attraverso l’ausilio di immagini e filmati le prove da effettuare in occasione della verifica della Centrale Termica nonché della Verifica Periodica. Al termine dell’incontro sarà possibile presentare specifiche domande che saranno discusse alla presenza del docente.

PROGRAMMA:

Lezione n° 1: 4 ottobre 2023 ore 15.00-18.00

Dispositivi di regolazione, protezione, controllo e sicurezza
• Termostato di regolazione;
• Termostato di blocco, Pressostato di blocco, e Pressostato di minima
• Termometro e Manometro
• Valvola di sicurezza, Valvola di scarico termico, Valvola di intercettazione del combustibile e Valvola di intercettazione fluido primario.
Impianti a vaso aperto
Dispositivi obbligatori, dimensionamento e corretta installazione

Lezione n° 2: 11 ottobre 2023 ore 15.00-18.00

Impianti a vaso chiuso
- Generatori a combustibile liquido e gassoso
- Dispositivi obbligatori, e corretta installazione.
- Generatori modulari
- Dispositivi obbligatori e corretta installazione.
- Generatori Solari
- Dispositivi obbligatori e corretta installazione.

Lezione n° 3: 18 ottobre 2023 ore 15.00-18.00

Impianti a vaso chiuso
- Scambiatori di calore con fluidi a temperatura > 110 °C
- Dispositivi obbligatori e corretta installazione.
- Generatori a combustibile solido
- Dispositivi obbligatori e corretta installazione
- Cogeneratori
- Dispositivi obbligatori e corretta installazione
- Accumulo, Bollitore o Riscaldatore d’acqua a fuoco diretto Dispositivi obbligatori e e corretta installazione

Lezione n° 4: 19 ottobre 2023 ore 15.00-18.00

Procedure per il collaudo delle centrali termiche
- Verifica di Impianto; Documentazione e Certificazione; Dichiarazioni dell’Installatore;
- Verifica di efficienza dei dispositivi di regolazione, protezione, sicurezza e controllo in occasione delle Verifiche Periodiche.
- Errori di installazione e mancata manutenzione.
- Iter procedurale delle Centrali Termiche.

Lezione n° 5: 25 ottobre 2023 ore 15.00-18.00

- Modalità di Presentazione della Domanda; Modulistica; Schemi di impianto.
- Normative di Riferimento: Raccolta R edizione 1982; Raccolta R edizione 2009; Confronto Raccolte R;
- Cenni PED (Pressure Equipment Directive);
- Cenni D.M.329 del 1/12/2004 (Messa in servizio Apparecchi a Pressione).

TEST FINALE DI VERIFICA APPRENDIMENTO




















+ leggi tutto

04

Ottobre

17:00 - 19:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 20 Set 2023 - 03 Ott 2023
Software Corner: Cybersecurity e Procedimenti Giudiziari
I dati contenuti nei dispositivi possono essere oggetto di attacco informatico da parte di soggetti malevoli che sfruttano vulnerabilità per effettuare intrusioni, ma possono anche essere oggetto delle attenzioni del consulente informatico che viene incaricato di reperire dati rilevanti ai fini di procedimenti giudiziari. La figura dell’informatico forense è una figura altamente specializzata nell’individuazione, acquisizione, analisi di prove acquisite da computer e altri dispositivi di memorizzazione digitale. Possiede una conoscenza delle procedure tecnico-giuridiche delle normative da rispettare e delle procedure atte ad effettuare attività per conto di Giudice, Pubblico Ministero o Avvocati. Il seminario illustrerà la figura dell’informatico forense, le principali normative, le best practices, le attrezzature di laboratorio, le discipline della Digital Forensics e un focus sui casi di investigazione digitale più comuni.

PROGRAMMA:

Ore 16.50 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
Ore 17.00 INIZIO LAVORI
Ore 19.00 FINE LAVORI

- L’INFORMATICO FORENSE
- ASPETTI TECNICO-GIURIDICI, NORMATIVE PRINCIPALI
- BEST PRACTICES PER L’ACCESSO AI DATI
- ACQUISIZIONE DEI DATI RILEVANTI
- ATTREZZATURE DI LABORATORIO
- DISCIPLINE DELLA DIGITAL FORENSICS
- ESEMPI DI CASI DI INVESTIGAZIONE DIGITALE
+ leggi tutto

05

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 31 Lug 2023 - 04 Ott 2023
Linkedin Efficace: dalla strategia all'azione, un metodo per il successo del tuo business
Ore 8.50 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
Ore 9.00 INIZIO LAVORI
Ore 13.00 FINE LAVORI

Obiettivi e finalità
Pensiamo ad un iceberg. Ciò che noi vediamo è solo la punta di una massa che si estende per km e km sotto la superficie dell’acqua. Allo stesso modo, ciò che noi facciamo quotidianamente sui nostri canali social costituisce la base per costruire la punta di questo iceberg, ossia ciò che gli altri vedono e percepiscono di noi, della nostra attività, della nostra professione: la nostra REPUTAZIONE, che deve passare attraverso gli stadi necessari della VISIBILITÀ e della CREDIBILITÀ.
Oggi LINKEDIN è il social network che più di ogni altro consente di costruire in modo solido e duraturo tale processo. Rivolto a professionisti, manager, imprenditori, recruiter, laureandi e laureati, amministratori delegati e dirigenti, commerciali e account, il suo obiettivo è costruire contatti e relazioni di tipo professionale, insomma, FARE NETWORKING.
Attraverso questo incontro formativo, affronteremo tutti i passaggi fondamentali per conoscere in modo approfondito la piattaforma di networking più importante del momento, per costruire la propria presenza online in modo efficace e per consolidare la propria reputazione professionale.

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti gli Ingegneri iscritti all’Ordine, che vogliano sviluppare il proprio business attraverso la piattaforma Linkedin.
Programma
• Overview social media:
I trend social del momento e i canali da presidiare a seconda di posizionamento, obiettivo, target
• Focus Linkedin:
Reputation Management: web reputation fra brand awareness e personal branding
Linkedin: opportunità e vantaggi
Profili, pagine, gruppi: differenze, analogie, opportunità
• Linkedin Profili e Pagine
Visibilità, credibilità, autorevolezza del profilo
Ottimizzare il proprio profilo Linkedin
Avere una pagina ufficiale o no?
Definizione, strategie online e offline, strumenti
+ leggi tutto

06

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Palazzo della Cultura, Breno (BS) Iscrizioni: 26 Set 2023 - 04 Ott 2023
Il Design For All per i PEBA - Modulo Teorico
Piani per l’accessibilità e l’usabilità dell’ambiente costruito, inclusione sociale e benessere ambientale.(D.G.R. n. XI/5555 del 23/11/2021).

Una giornata di alta formazione a cura dell’ Associazione Design For All Italia rivolta a professionisti del settore (arch, ing, geom), amministratori e tecnici comunali, sul tema dell’approccio progettuale Design for All applicato alla redazione dei PEBA, come richiesto dalle recenti Linee Guida Regionali , al fine di supportare i Comuni del territorio nel difficile percorso verso la progettazione accessibile, l’inclusione sociale dei cittadini, il benessere e la vivibilità dello spazio pubblico.
+ leggi tutto

06

Ottobre

09:30 - 12:15 

2 crediti
2 ore

seminario

Presso REAS - 22° Salone Internazionale dell’Emergenza - Sala 1A - 2° piano - Centro Fiera di Montichiari (BS) Iscrizioni: 28 Set 2023 - 04 Ott 2023
Il rischio idrogeologico: mitigazione prevenzione e gestione
Poter accedere al REAS GRATUITAMENTE ISCRIZIONI: https://www.reasonline.it/

A valle di una introduzione che definisca il concetto di Rischio in generale e nello specifico di Rischio Idrogeologico, il convegno si propone di offrire una panoramica dei sistemi di mitigazione del rischio, strutturali e non, di prevenzione e, infine, di modalità di gestione del rischio residuo. A completamento degli aspetti teorici saranno presentati dei casi studio.

PROGRAMMA:

Ore 9.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI E SALUTI
Ore 10.00 INIZIO LAVORI

PARTE 1:
- DEFINIZIONE GENERALE DI RISCHIO E PARTICOLARE DI RISCHIO IDROGEOLOGICO
- QUANTIFICAZIONE E MAPPATURA DEL R.I.
- STRATEGIE PER LA MITIGAZIONE DEL R.I.
- GESTIONE DEL RISCHIO RESIDUO

PARTE 2:
- CASO STUDIO 1): ALLUVIONE DELL'EMILIA ROMAGNA 2023
- CASO STUDIO 2): ALLUVIONE DELLE MARCHE 2022
- CASO STUDIO 3): IL SISTEMA DI DIFESA DELLE ALLUVIONI DELLA VALLE DEL LAMBRO SETTENTRIONALE

Ore 12.15 FINE LAVORI

+ leggi tutto

06

Ottobre

15:00 - 18:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del Palazzo della Cultura, Breno (BS) Iscrizioni: 26 Set 2023 - 04 Ott 2023
Il Design For All per i PEBA_Modulo Pratico
Piani per l’accessibilità e l’usabilità dell’ambiente costruito, inclusione sociale e benessere ambientale.(D.G.R. n. XI/5555 del 23/11/2021).

Una giornata di alta formazione a cura dell’ Associazione Design For All Italia rivolta a professionisti del settore (arch, ing, geom), amministratori e tecnici comunali, sul tema dell’approccio progettuale Design for All applicato alla redazione dei PEBA, come richiesto dalle recenti Linee Guida Regionali , al fine di supportare i Comuni del territorio nel difficile percorso verso la progettazione accessibile, l’inclusione sociale dei cittadini, il benessere e la vivibilità dello spazio pubblico.

+ leggi tutto

07

Ottobre

14:00 - 16:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Presso la REAS - 22° Salone Internazionale dell’Emergenza - Centro Fiera di Montichiari (BS) Iscrizioni: 18 Set 2023 - 05 Ott 2023
Il rischio sismico negli stabilimenti industriali
Poter accedere al REAS GRATUITAMENTE ISCRIZIONI:
https://www.reasonline.it/
+ ISCRIZIONE ALL’EVENTO:
https://aifos.org/home/eventi/intev/convegni_aifos/il-rischio-sismico-negli-stabilimenti-industriali-reas

PROGRAMMA:

Ore 13.45 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
Ore 14.00 INIZIO LAVORI
- Il rischio sismico nelle attività produttive
- Le aziende a Rischio di Incidente Rilevante
- La valutazione di scenari NATECH per stabilimenti industriali
- La sicurezza sismica delle scaffalature e dei serbatoi
- I rischi per evacuazione ed eventi incidentali indotti.
Ore 16.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

09

Ottobre

11:30 - 17:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Futura Expo, Sala Auditorium Brixia Forum, Via Caprera 5 Iscrizioni: 02 Ott 2023 - 05 Ott 2023
CITTA' INSCENA_FESTIVAL DIFFUSO DELLA RIGENERAZIONE URBANA
La rigenerazione urbana è ormai al centro delle politiche pubbliche e di molte iniziative private, adottate con lo scopo di ridefinire il disegno urbano, gli spazi pubblici, il riuso e la valorizzazione del patrimonio dismesso o abbandonato. Pur in assenza di un quadro normativo generale, fonte spesso di contenziosi e lungaggini burocratiche, in questi anni, anche grazie ad alcuni provvedimenti statali, molteplici sono i progetti di rigenerazione urbana realizzati in molte parti del Paese. Un tema quindi centrale per il futuro delle città che dovranno gestire circa 40 miliardi per l’attuazione dei programmi del PNRR.
Città in Scena, Festival Diffuso della Rigenerazione Urbana, promosso da ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili, Associazione Mecenate 90, CIDAC - Associazione delle Città d’Arte e Cultura e Fondazione Musica per Roma, vuole inserirsi in questo solco, esaltando e valorizzando la forte capacità progettuale delle città italiane, in particolare quelle intermedie, ponendo l’accento su tutte quelle iniziative realizzate, in corso o in cantiere che hanno come obiettivo la rigenerazione di luoghi e spazi per nuove funzioni coerenti con la rinascita urbana e sociale, e che in particolare, ma non esclusivamente, utilizzano la cultura come elemento guida della trasformazione.

PROGRAMMA:

- Ore 11.30 Registrazioni
- Ore 12.00 Apertura lavori
Interventi di:
Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo
Laura Castelletti, Sindaca di Brescia
Vanessa Pesenti, Vicepresidente Ance
e Presidente Ance Bergamo
Tiziano Pavoni, Presidente Ance Lombardia
Gianluca Comazzi, Assessore al territorio e sistemi verdi
della Regione Lombardia
- Ore 13.00 Light lunch
- Ore 14.00 Presentazione dei progetti relativi alle Città di Bergamo,
Mantova, Lodi, Brescia, Pavia, Varese, Monza, Busto Arsizio
- Ore 16.00 Panel
Massimo Angelo Deldossi, Vicepresidente Ance e Presidente Ance Brescia
Maurizio Tira, Rettore emerito dell’Università degli Studi di Brescia
Paolo Verri, esperto di sviluppo urbano
- Ore 17.00 Conclusioni
Dialogo tra Federica Brancaccio, Presidente Ance e Ledo Prato, Segretario Generale Mecenate 90
Modera Paola Pierotti, Giornalista PPAN
+ leggi tutto

10

Ottobre

09:30 - 17:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Presso SIMA, Centro Fiera di Montichiari (BS) Iscrizioni: 28 Set 2023 - 09 Ott 2023
Salone Italiano della Manutenzione: Seminario 1
L’accesso al Salone È GRATUITO ma è necessario preregistrarsi al seguente link: https://www.eventbrite.com/e/biglietti-sima-salone-italiano-della-manutenzione-10-11-ottobre-2023-666720497957

Seminario 1: Martedì 10 ottobre 2023

Programma
Ore 9.30
Sala Pedini - Assemblea Plenaria
• Apertura Lavori SIMa 2023
• Introduzione a cura di Cristian Son, Resp. Relazioni Esterne A.I.MAN.
• Intervento di Stefano Salvetti, Presidente, Salvetti Foundation
• Premiazione 4° edizione “Maintenance Awards”
• Interventi a cura di A.I.MAN., FEDERTEC, FNDI, ENEA
• Apertura “La Giornata del Distributore”
• Special Moment: “MaintenanceStories”
• Informazioni generali sulla struttura di SIMa
Sala 2
Ore 11.30
Workshop “Il monitoraggio e la filtrazione dei lubrificanti interconnessi 365 giorni l’anno – Welcome to the future”
CON LA
COLLABORAZIONE DI
FABIO GATTI, Ceo & Founder – Gatti Filtrazioni Lubrificanti
Ore 12.00
Workshop “La reliability improvement attraverso un modello organizzativo”
GIOACCHINO MUGNIECO, Maintenance & Warehouse Manager – SONATRACH RAFFINERIA ITALIANA
Ore 12.30
Workshop “Garantire la continuità operativa durante la manutenzione degli impianti tecnologici di trattamento dell’acqua”
EMILIO TURCHI, Business Developement Manager – Mobile Water Solutions
Ore 14.30
Workshop “Climate Change Action: Pompe di calore, elettrificazione ed Efficienza Energetica”
GIUSEPPE COSTANZA, Alba Plant Sustainability Manager – Ferrero Industriale Italia S.r.l.
Ore 15.00
Workshop “Ottimizzare e efficientare la manutenzione grazie al corretto lavaggio componenti”
ANDREA ARAUDO, Key Account Manager – Safetykleen Italia
Ore 15.30
Workshop “Real Time Risk Management e Ingegneria della Resilienza come prassi operativa per l’eccellenza nel M&O in stabilimenti di processo. La soluzione per massimizzare gli investimenti in re-engineering, tecnologie e innovazioni nelle aziende”
MAURIZIO RICCI, Senior Advisor per grandi gruppi industriali
Ore 16.00
Workshop Titolo in definizione
Ore 16.30
Workshop “AMM – Agile Maintenance Manager”
MAURO PINNA, Maintenance Manager – Gruppo Alfagomma
+ leggi tutto

10

Ottobre

17:00 - 19:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 18 Set 2023 - 09 Ott 2023
SEMINARIO 2 GESTIRE L’INNOVAZIONE. ISO 56002:2021 - Sistema di gestione della innovazione
La capacità di innovare rappresenta il fattore chiave per una crescita sostenibile in un contesto economico e sociale fortemente competitivo e in continuo e sempre più rapido mutamento.
Tuttavia, per essere efficace ed efficiente l’innovazione deve essere gestita in modo organico, all’interno di un sistema strutturato che coinvolga l’intera azienda, dai livelli strategici a quelli tattici e operativi. La nuova famiglia ISO 56000, e in particolare la norma ISO 56002:2021, pone le basi per impostare la gestione dell’innovazione in modo razionale, orientato alla creazione di valore e alla riduzione dei rischi. La norma ISO 56002:2021 può essere il punto di partenza per reingegnerizzare i processi di innovazione, migliorando progressivamente l’efficacia degli investimenti, l’efficienza delle attività innovative, e l’impatto sul business.

PROGRAMMA:

ORE 16.50 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E SALUTI
ORE 17.00 INIZIO LAVORI
- LA NORMA ISO 56002:2021
- IL MODELLO PDCA
- CONTESTO E LEADERSHIP
- PIANIFICAZIONE
- SUPPORTO
- ATTIVITÀ OPERATIVE E PROCESSI
- VALUTAZIONE E MIGLIORAMENTO
ORE 19.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

11

Ottobre

09:30 - 17:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Presso SIMA, Centro Fiera di Montichiari (BS) Iscrizioni: 28 Set 2023 - 09 Ott 2023
Salone Italiano della Manutenzione: Seminario 2
L’accesso al Salone È GRATUITO ma è necessario preregistrarsi al seguente link: https://www.eventbrite.com/e/biglietti-sima-salone-italiano-della-manutenzione-10-11-ottobre-2023-666720497957

Seminario 2: Mercoledì 11 ottobre 2023
Programma
Ore 9.30
Sala Pedini - Assemblea Plenaria
• Roadshow to EuroMaintanance 2024
• EuroMaintenance 2024 Official Preview
• C’èManutenzioneXte! – 4° stagione – Anteprima
• Talking About Maintenance
• Interventi a cura di ANTIM, AIAS, CICPND, AIPND, RINA, UNI, ASVIS, Confindustria

Sala Scalvini
Ore 11.30
Workshop “Digital Predictive Maintenance Center: focus sui risultati delle applicazioni Machine Learning e AI in Raffineria”
MARCELLO PINTUS, Head of Reliability – SARLUX
MARCO ANNIS, Head of Reliability Analysis – SARLUX
Ore 12.00
Workshop “Misure di vibrazione e Vibration & Motion Catcher™ per diagnostica e troubleshooting”
NICOLA GIANNINI, Sales Engineer & Customer Care, Central and Southern Italy – ISE
Ore 12.30
Workshop “La Manutenzione come investimento”
ANTONIO LOTITO, Coordinatore Manutenzione Impianti Corato – MOLINO CASILLO
Ore 14.30
Workshop “Digitalizzazione della manutenzione in uno scenario globale”
GABRIELE FARINON, Director Maintenance Europe & Director Smart Factory Global – Röchling Automotive Italia
Ore 15.00
Workshop “L’evoluzione dei sistemi informativi per la gestione tecnico manutentiva: la contaminazione tra esperienze di settori differenti come valore per l’ingegneria di manutenzione. L’importanza dell’integrazione dei processi”
STEFANO LANDINI, BU Manager Asset Management – Zucchetti
Ore 15.30
Workshop Titolo in definizione
Ore 16.00
Workshop “Analisi vibrazionale in continua dei macchinari strategici; tecnologie, algoritmi predittivi e capitale umano. Una ricognizione preliminare”
FRANCESCO CAROPRESO, Vibration Subject Matter Expert – Customer Success Journey – Sensirion Connected Solutions
LUCREZIA FERRETTI, Key Account Manager Italia – Sensirion Connected Solutions
Ore 16.30
Workshop Il processo di reingegnerizzazione della manutenzione in Autostrade per l’Italia.
+ leggi tutto

13

Ottobre

09:00 - 16:00 

5 crediti
5 ore

seminario

Presso Casa della Musica - P.le Dante Alighieri, 2, 25036 Palazzolo sull'Oglio (BS) Gratuito – Iscrizioni: 18 Set 2023 - 09 Ott 2023
“Problemi d’acqua” nel territorio di Brescia e Bergamo. Capitali Italiane della Cultura 2023
Il 2023 è l’anno che vede le due Città di Brescia e Bergamo condividere il titolo di Capitale Italiana della Cultura. Questo titolo congiunto riconosce le tante ragioni di unità culturale, economica ed ambientale dei due territori connessi al loro capoluogo, posti tra montagna e pianura.
Il 2023 è anche il centennale di un evento drammatico: il crollo della diga del Gleno, avvenuto il 1° dicembre 1923, in Valle di Scalve. L’onda di piena spazzò le Provincie di Bergamo e Brescia, seminando distruzione nei territori investiti tra Bueggio e Sarnico.
Gli Ordini degli Ingegneri di Bergamo e di Brescia intendono celebrare queste due straordinarie ricorrenze con un convegno che abbia come tema l’acqua, nel contempo fonte di vita e di continue sfide tecniche.
Il convegno ripercorrerà questo trait d’union tra le due Province rivisitando problemi comuni nella gestione della risorsa idrica, con l’intento di mostrare gli aspetti molteplici del ciclo delle acque nel suo rapporto con la tecnica, la cultura e l’economia di un territorio.

PROGRAMMA:

Ore 9.00
Saluti istituzionali
Sindaco, Direttore del Dipartimento, Presidenti degli Ordini Ingegneri, Amministratori di Acque Bresciane e Uniacque
Ore 9.15
Introduzione: un convegno sulle acque di un territorio condiviso
Marco Pilotti

I parte : La sicurezza Idraulica del territorio e la gestione della risorsa idrica
Ore 9.30
1° dicembre 1923, crollo della diga del Gleno: aspetti idraulici di un incidente
Marco Pilotti - Università di Brescia
Ore 10.00
1° dicembre 1923, crollo della diga del Gleno: aspetti storici e strutturali
Andrea Belleri - Università di Bergamo
Ore 10.30
La protezione idraulica del territorio lombardo
Roberto Cerretti Regione lombardia
Ore 10.45
L’attività di monitoraggio della sicurezza delle dighe dell’arco alpino
Angelica Catalano - MIMS - Servizio Dighe
Ore 11.00
Coffee break
Ore 11.15
Il progetto di revisione del Piano di Gestione del Rischio Alluvionale nella collaborazione tra Università del bacino Padano e Autorità di Bacino
Alessandro Bratti - Autorità Distrettuale di Bacino del F. Po
Ore 11.30
Passato, presente e futuro del ghiacciaio dell’Adamello
Roberto Ranzi – Università di Brescia
Ore11.45
La gestione degli invasi in area alpina e le sfide del cambiamento climatico
Matteo Bossi - Enel Green Power
Ore 12.05
La gestione della risorsa idrica e aspetti conflittuali
Claudio Gandolfi - Consorzio dell’Oglio
Ore12.30
Il punto di vista delle utenze di valle - prima parte
Cesare Dioni - Consorzio di Bonifica Oglio Mella
Ore 12.45
Il punto di vista delle utenze di valle - seconda parte
Luca Milanesi - Consorzio Irrigazioni Cremonesi
Ore 13.00
Pausa Pranzo

II parte : Il Lago d’Iseo: Genius Loci tra montagna e pianura
Ore 14.15
Idrodinamica del lago d’Iseo e considerazioni sul futuro di una risorsa
Giulia Valerio – Università di Brescia
Ore 14.35
La depurazione delle acque e la gestione del collettore circumlacuale bergamasco
Matteo Salmaso - Uniacque
Ore 15.05
La depurazione delle acque e la gestione del collettore circumlacuale bresciano
Mauro Olivieri - Acque Bresciane
Ore 15.25
Il ciclo integrato della risorsa idrica - aspetti del territorio sebino
Tullio Montagnoli - A2A

Ore15.45 : Conclusioni e Tavola Rotonda

+ leggi tutto

13

Ottobre

14:30 - 18:00 

3 crediti
3 ore

seminario

AULA A4 GIURISPRUDENZA - Via S. Faustino 41, 25122 Brescia Iscrizioni: 25 Set 2023 - 11 Ott 2023
LA QUALIFICAZIONE DELLE STAZIONI APPALTANTI DOPO LA RIFORMA DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI
Il convegno vuole costituire un momento di riflessione, in chiave teorica e pratica, sulla disciplina della qualificazione delle stazioni appaltanti, attraverso la disamina della sua evoluzione tra vecchio e nuovo Codice e dei principali nodi problematici derivanti dalla sua applicazione.

PROGRAMMA:

La strategicità della qualificazione nell’impalcatura del nuovo Codice dei Contratti

Il ruolo dell’ANAC nella qualificazione delle stazioni appaltanti

La qualificazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza: la "pietra d'angolo" della più recente disciplina sui contratti pubblici

La “Struttura organizzativa Stabile” (SOS): il modello Brescia Infrastrutture

Appalti pubblici tra riforme, digitalizzazione e aggregazione: l'esperienza della Centrale Unica di Committenza "Area Vasta Brescia"
+ leggi tutto

14

Ottobre

09:15 - 16:15 

5 crediti
5 ore

seminario

Vione Laboratorio Permanente - Vione (Bs) Iscrizioni: 26 Set 2023 - 12 Ott 2023
CALCE VIVA - Workshop di restauro e conservazione dell'edilizia storica
Una giornata di studi aperta al pubblico, ai professionisti, alle aziende locali: un percorso "inverso", che parte dalle applicazioni empiriche dei materiali e delle tecniche della tradizione, per arrivare alle analisi con nuovi strumenti e metodi scientifici, finalizzati alla riscoperta e al mantenimento delle filiere presenti sul territorio.

LEZIONE TEORICA + DIMOSTRAZIONE PRATICA SUI MATERIALI + WORKSHOP CON GLI STUDENTI
Partendo da una breve lezione teorico pratica sul ciclo della calce, con dimostrazione sui materiali e workshop con una squadra di studenti del CFP Padre Marcolini - settore edilizia, arch. Andrea Grilletto - Direttore di Assorestauro - e geom. Stefano Damiola - del Forum Italiano Calce - dialogano con
docenti, studenti, tecnici e pubblico presente attorno al ciclo della calce, intonaci a base di calce e grassello di calce.

LEZIONE TEORICA + CASO STUDIO
“Materiali e tecniche della tradizione: un percorso inverso, dalle applicazioni empiriche alla conoscenza”.
Una riflessione sulla necessità di studiare le tecniche costruttive storiche, considerate da una bibliografia recente esito applicativo di “architetture povere”, con nuovi strumenti e metodi. Alcuni casi di studio analizzati, in particolare le malte di terra adottate a Cremona, hanno permesso di precisare le
lavorazioni, l’impiego di materiali selezionati e prestazioni meccaniche inaspettatamente al di sopra della media.
+ leggi tutto

17

Ottobre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Sede dell'Ordine Iscrizioni: 27 Set 2023 - 15 Ott 2023
AGG. PREV. INCENDI _LA SICUREZZA INCLUSIVA NEI NUOVI INDIRIZZI DELLA PREVENZIONE INCENDI
CORSO VALIDO AI FINI DELL’AGGIORNAMENTO IN MATERIA DI PREVENZIONE INCENDI, DI CUI ALL’ART. 7 DEL D.M. 5/08/2011, FINALIZZATO AL MANTENIMENTO DELL’ISCRIZIONE DEI PROFESSIONISTI NEGLI ELENCHI DEL MINISTERO DELL’INTERNO EX D.LGS. 139/2006.

PROGRAMMA:

1° modulo: 2 ore
- Le persone tra emergenza e vulnerabilità: per chi progettiamo la sicurezza? Analisi di casi e dati.
- La sicurezza inclusiva in caso d’incendio e le indicazioni progettuali contenute nei capitoli S.4 (Esodo) ed S.7 (Rivelazione ed allarme) del Codice di prevenzione incendi


2° modulo: 2 ore
- Gestire la sicurezza in situazioni di emergenza: capitolo S.5 (Gestione della sicurezza antincendio) del Codice di prevenzione incendi coordinato con il D.M. 2/9/2021
- I più recenti indirizzi dei DD.MM. 1, 2 e 3/9/2021 su questi temi





+ leggi tutto

18

Ottobre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 18 Lug 2023 - 17 Ott 2023
Un futuro sostenibile ed innovativo per l’illuminazione pubblica: le comunità energetiche, il progetto LIFE Diademe, e l’efficacia dell’illuminotecnica
PROGRAMMA:

Ore 13.50 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
Ore 14.00 INIZIO LAVORI
Ore 18.00 FINE LAVORI

L'obiettivo del seminario è fornire ai partecipanti gli elementi chiave per valutare la convenienza, i risparmi energetici, ed i vantaggi operativi derivanti dall'adozione dell'illuminazione LED, in considerazione delle vigenti normative.
Completa il seminario una disamina delle sfide che i nuovi concetti di Smart Lighting e Smart City pongono alle amministrazioni pubbliche: fornire nuovi servizi ai cittadini ed allo stesso tempo garantire la giusta illuminazione in ogni momento ai conducenti ed agli utenti dell'ambiente urbano.

Ore 14.00
Le comunità energetiche. Le ricadute sull'illuminazione pubblica: il PELL di Enea
Erica Bianconi
Ingegnere dell'Ambiente e del Territorio, Esperta in Gestione dell'Energia

Ore 15.30
L'evoluzione degli impianti di illuminazione pubblica ed innovazione a LED
Federico Mauri
Ingegnere Gestionale, Managing Director - A2A Illuminazione Pubblica

Ore 17.00
Il progetto LIFE-Diademe finanziato dalla UE. Il ruolo dello Smart Lighting nella Smart City. Teoria ed applicazioni pratiche
Paolo di Lecce
Ingegnere Elettrico, Consiglio direttivo AIDI

Ore 17.30
La scelta degli apparecchi di illuminazione stradale per una corretta progettazione illuminotecnica
Massimo Legrenzi
Ingegnere meccanico, Lighting Manager - Palazzoli SpA

Ore 18.00
Fine lavori
+ leggi tutto

19

Ottobre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 24 Lug 2023 - 17 Ott 2023
Idoneità statica e pubblico spettacolo
Programma
- Cenni relativi alla normativa
- Gli aspetti progettuali dell’intervento
- La documentazione strutturale dell’immobile
- Strutture permanenti e temporanee
- Strutture isolate o in collegamento
- L’idoneità statica
- Gli elementi appesi
- Le parti non strutturali che possono presentare pericolo per la pubblica incolumità
- Gli aspetti legati alla sicurezza (dal punto di vista strutturale) delle vie di fuga
- Ulteriori aspetti da considerare
+ leggi tutto

20

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 31 Lug 2023 - 19 Ott 2023
La stima in ambito rurale
ORE 8.50 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E SALUTI
ORE 9.00 INIZIO LAVORI
INQUADRAMENTO ECONOMICO GENERALE SUGLI IMMOBILI RURALI.
INQUADRAMENTO ESTIMATIVO GENERALE.
DAL SOPRALLUOGO ALLA STIMA, QUALI DATI RILEVARE E COME RILEVARLI.
ASPETTI APPLICATIVI PER LE DIVERSE METODOLOGIE DI STIMA: LA STIMA MONO PARAMETRICA, LA STIMA PER VALORI UNITARI, MCA, CAPITALIZZAZIONE DEL REDDITO.
Ore 12.30 Dibattito e Conclusioni
ORE 13.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

23

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 08 Set 2023 - 19 Ott 2023
LA SOSTENIBILITÀ: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER I PROFESSIONISTI. Dai Sistemi di Gestione alla Rendicontazione per la Sostenibilità. Gli elementi fondanti il concetto di Sostenibilità (seminario 1)
PROGRAMMA:

ORE 8.50 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E SALUTI
ORE 9.00 INIZIO LAVORI
- ELEMENTI DI BASE DEI CONCETTI RELATIVI ALLA SOSTENIBILITÀ
- GLI SDGS E LA CONTRIBUZIONE DEGLI STATI MEMBRI
- LA RENDICONTAZIONE SOCIETARIA DI SOSTENIBILITÀ
Ore 12.30 Dibattito e Conclusioni
ORE 13.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

23

Ottobre

14:30 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 15 Set 2023 - 22 Ott 2023
CONSULENTI TECNICI D'UFFICIO/PERITI NELLE PROCEDURE GIUDIZIARIE. SEMINARIO INTRODUTTIVO: LA CONSULENZA TECNICA D'UFFICIO
PROGRAMMA:

14.15 Inizio rilevazione presenze
14.30 Inizio lavori

> Presentazione del ciclo di seminari
Prof. a. c. Michele Vitiello: Referente per il Consiglio della Commissione Ingegneria Forense
Ing. Luisa Massenti: Coordinatore della Commissione Ingegneria Forense

> La Consulenza Tecnica d’Ufficio
- Il ruolo del Consulente Tecnico
Dott. Vittorio Masia: Presidente del Tribunale di Brescia
Avv. Rossella Wuhrer: Consigliere dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Brescia
- Norme comportamentali e deontologiche
Dott. Ing. Boldi: Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia

L’Albo dei CTU e dei Periti con l’aggiornamento all’Albo Unico nei Tribunali, nomina del CTU, conferimento dell’incarico con formulazione del quesito, requisiti, incompatibilità, deontologia ed etica del consulente tecnico in ambito giudiziario.

17.15-17.30 Dibattito con i partecipanti - Fine lavori
+ leggi tutto

24

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell’Ordine di Via Cefalonia 70, Brescia (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 08 Set 2023 - 19 Ott 2023
LA SOSTENIBILITÀ: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER I PROFESSIONISTI. Dai Sistemi di Gestione alla Rendicontazione per la Sostenibilità. Le norme per la Sostenibilità e il valore della certificazione accreditata (seminario 2)
PROGRAMMA:

ORE 8.50 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI E SALUTI
ORE 9.00 INIZIO LAVORI
- NORME PER LA SOSTENIBILITÀ
- SISTEMI DI GESTIONE DELLA SOSTENIBILITÀ
- RATING DI SOSTENIBILITÀ
- CERTIFICAZIONE ACCREDITATA
Ore 12.30 Dibattito e Conclusioni
ORE 13.00 FINE LAVORI
+ leggi tutto

25

Ottobre

09:00 - 17:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium Collegio Lucchini Università di Brescia - DICATAM - Via Valotti 3/c-d, Brescia Iscrizioni: 29 Set 2023 - 23 Ott 2023
IMPATTI DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI SULL’APPROVVIGIONAMENTO DI ACQUA POTABILE SICURA_IN PRESENZA
I cambiamenti climatici rappresentano un fenomeno di importanza sempre più emergente per i diversi effetti ambientali e sanitari che ne conseguono. Tra i comparti maggiormente interessati, vi è senza dubbio quello dell’acqua dove si osservano effetti preoccupanti, soprattutto nei corpi idrici superficiali, in termini
di variazioni della disponibilità di acqua e perdita di biodiversità degli ecosistemi acquatici con significativi impatti sulla qualità delle risorse idriche (aumento della temperatura media dei corpi idrici, salinizzazione delle falde sotterranee, ecc.).
DESCRIZIONE E PROGRAMMA COMPLETO IN LOCANDINA .
+ leggi tutto

25

Ottobre

09:00 - 17:00 

6 crediti
6 ore

seminario

webinar online Iscrizioni: 29 Set 2023 - 23 Ott 2023
IMPATTI DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI SULL’APPROVVIGIONAMENTO DI ACQUA POTABILE SICURA_ONLINE
I cambiamenti climatici rappresentano un fenomeno di importanza sempre più emergente per i diversi effetti ambientali e sanitari che ne conseguono. Tra i comparti maggiormente interessati, vi è senza dubbio quello dell’acqua dove si osservano effetti preoccupanti, soprattutto nei corpi idrici superficiali, in termini
di variazioni della disponibilità di acqua e perdita di biodiversità degli ecosistemi acquatici con significativi impatti sulla qualità delle risorse idriche (aumento della temperatura media dei corpi idrici, salinizzazione delle falde sotterranee, ecc.).
DESCRIZIONE E PROGRAMMA COMPLETO IN LOCANDINA .
+ leggi tutto