Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

https://www.inarcassa.it/newsletter/2022/10/Inarcassa_News_10_2022.html
Di seguito le principali notizie ivi riportate:
Indennità dei ‘decreti Aiuti’, il via ai pagamenti
Inarcassa ha dato il via, dalla terza settimana di ottobre, all’accredito delle indennità previste dai ‘decreti Aiuti’, relativo alle richieste presentate regolarmente dal 26 settembre al 10 ottobre, rispettando il criterio cronologico di arrivo. Saranno progressivamente liquidate, in tranche successive, le domande presentate entro il 30 novembre prossimo. Ogni nuova informazione verrà tempestivamente resa nota attraverso il sito e i canali social istituzionali.
Dich. on line entro il 31 ottobre
Restano ancora pochi giorni per presentare, nei termini, la Dichiarazione dei redditi e dei volumi d’affari 2021 su Inarcassa On Line. Per dubbi nella compilazione si può ricorrere agli help on line, disponibili su ogni voce dell’applicativo, oppure chiamare il numero dedicato 02.91979705, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 19
Altre scadenze al 31 ottobre
Il 31/10 scade anche il termine del versamento della 5° rata dei contributi minimi, per chi ha optato per la rateazione bimestrale e per la comunicazione d’iscrivibilità, per chi nel 2021 ne aveva i requisiti (art. 1 RGP)
 
Rateazione del conguaglio
Tutti gli associati possono rateizzare il conguaglio 2021, in scadenza il 31.12.22, in tre pagamenti posticipati a marzo, luglio e novembre 2023, tramite SDD. L’agevolazione può essere richiesta nella procedura di presentazione della Dich. 2021 oppure, entro il 30.11.22, dall’apposita voce di menu su iOL, sez. Agevolazioni. Le domande presentate nei termini verranno automaticamente accolte.
Cedolini e CU per i pensionati su iOL 
Da gennaio 2023, il cedolino mensile della pensione e la Certificazione Unica dei redditi saranno disponibili solo accedendo all’area riservata di Inarcassa On Line, nella sezione ‘My Inarcassa’. Ricordiamo che l’accesso alla piattaforma è possibile anche tramite lo “SPID”, il Sistema Pubblico di identità Digitale, o la “CIE”, la Carta di identità elettronica, i due sistemi di autenticazione utilizzati dalla Pubblica Amministrazione.



 https://www.inarcassa.it/newsletter/2022/09/Inarcassa_News_09_2022.html

Di seguito le principali notizie ivi riportate:
Dichiarazione 2022 rif. anno 2021
La Dichiarazione va presentata da iscritti, non iscritti e società, esclusivamente in via telematica su Inarcassa On Line. Si può chiedere contestualmente anche la rateazione del conguaglio annuale, che verrà accordata automaticamente. Invitiamo a trasmetterla prima possibile e comunque entro il 31 ottobre in modo da poter offrire modo di offrire un servizio più rapido e il tempo di garantire assistenza in caso di bisogno (Numero dedicato 02 9197970).
 
Seconda rata minimi 2022
 
La seconda rata dei contributi minimi è scaduta il 30/09/2022. A coloro che non abbiano ancora provveduto al pagamento suggeriamo di attivarsi al fine di contenere l'importo delle sanzioni per il ritardato versamento da effettuarsi con Pago PA o F24, disponibili nella propria area riservata di Inarcassa on Line. 
Con l'occasione, ricordiamo che il Regolamento Generale Previdenza prevede la possibilità di regolarizzare gli inadempimenti contributivi o dichiarativi mediante l’istituto del ravvedimento operoso che consente la riduzione delle sanzioni del 70%. Per poterne beneficiare è necessario accedere a Inarcassa on Line alla sezione "Come rimettersi in regola".
Novità iOL - Facilitazioni per rimettersi in regola
L’adesione agli istituti di conciliazione Accertamento con adesione (ACA) e Ravvedimento operoso (ROP) ora garantisce, oltre alla riduzione delle sanzioni, altri vantaggi: rilascio immediato del certificato di regolarità contributiva; possibilità di rateizzare il debito a partire da € 200; eliminazione, in caso di rateizzazione, del versamento preventivo dell’acconto del 20% sul totale. 
A riguardo invitiamo a leggere il relativo approfondimento.
Polizza sanitaria
Verifiche al 15 ottobre per la regolarità della posizione degli associati: un invito a consultare iOL per sanare la situazione entro il 15 ottobre in caso di mancata regolarità
Adepp - Bonus 200 euro ai liberi professionisti
In attesa che venga pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Interministeriale attuativo di cui all’articolo 33 del Decreto Legge 17/2022 n. 50 (Dl Aiuti), Adepp informa che le domande per richiedere il bonus 200 euro possono essere presentate alle Casse dei liberi professionisti dal 26 settembre. Ricordiamo che il bonus 200 euro può essere richiesto da coloro che hanno registrato lo scorso anno un reddito complessivo inferiore a € 35.000.



https://www.inarcassa.it/newsletter/2022/07-08/Inarcassa_News_07-08_2022.html
 
Di seguito le principali notizie ivi riportate:
31 agosto 2022, scadenza per i non iscritti e le SDI Entro il 31.08 
Gli Ingegneri e Architetti con p. iva ma non iscritti Inarcassa, nonché le Società di ingegneria, sono tenuti a versare il contributo integrativo eventualmente dovuto, relativo al volume d’affari 2021 entro il 31.08.  L’avviso di pagamento PagoPA va generato su Inarcassa On Line. Contestualmente (e comunque entro il 31.10.2022) è possibile effettuare anche la Dichiarazione.
 
On line la domanda per l’estensione del periodo di maternità/paternità
 Dal 22 luglio è possibile richiedere l’estensione, per ulteriori tre mesi, dell’indennità di maternità o paternità pubblica, prevista dalla L. n. 234/2021. Gli iscritti in possesso dei requisiti per accedere al beneficio possono inoltrare domanda da iOL, selezionando la voce dal menù ‘Domande e Certificati >> Domande, nel riquadro “Maternità e Paternità”. Chi ha già ricevuto l’indennità e potrebbe avere i requisiti per l’estensione, riceverà una PEC con le istruzioni per richiederla.
 
Rateazione del conguaglio
Da quest’anno tutti gli associati, iscritti o già pensionati Inarcassa, anche non regolari, possono rateizzare il conguaglio contributivo 2021, in scadenza il 31 dicembre p.v., in tre pagamenti posticipati a marzo, luglio e novembre 2023 con SDD, ad un tasso di interesse dell’1,5% senza acconto. L’agevolazione può essere richiesta con la presentazione della Dich. 2021 (entro il 31 ottobre) oppure entro il 30 novembre tramite l’apposita voce di menù su iOL. Le domande presentate nei termini verranno automaticamente accolte.
 
Firma digitale
 Dai primi di luglio Inarcassa ha iniziato a trasmettere alcune tipologie di comunicazione che, pur in formato cartaceo, sono firmate digitalmente. Tali documenti, inviati per posta, ora potranno essere visualizzati on line e archiviati in pdf inquadrando il QrCode riportato sull’intestazione, dall’App Universal QReader. Valore legale, integrità, autenticità dei contenuti saranno così ulteriormente garantiti.
 
Report Sociale 2021 
 È online il Report Sociale 2021, dedicato alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente, alla gestione del capitale umano e alla trasformazione digitale. Un modo diverso per conoscere la Cassa e tutte le attività ad essa collegate, sviluppate nel corso dell’anno
Orari di agosto
Vi informiamo che dall’8 al 19 agosto il Call Center sarà operativo con orario ridotto dalle ore 9 alle ore 16. Riguardo a InarConsulenza, a seguito della chiusura degli uffici della Cassa dal 15 al 19 agosto, segnaliamo che il servizio non sarà disponibile. Sarà invece attivo   con orario ridotto dalle ore 9,15 alle 13,00 dall’8 al 12 agosto e dal 22 al 26 agosto.
Infine, invitiamo a leggere l'approfondimento sulla DICH 2021 e a ricordare agli associati di attivarsi in tempo utile per l'invio della dichiarazione.