Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

23 Gen 2015

Avviso del Comune di Rezzato - diffida agli iscritti alla partecipazione
Avviso da parte della Commissione Lavori Pubblici dell'Ordine

OGGETTO:  Avviso del Comune di Rezzato per l'attivazione di un'indagine esplorativa finalizzata all'acquisizione di manifestazioni d'interesse contenenti soluzioni tecnico-gestionali per il recupero e la valorizzazione di 3 edifici presenti. Diffida agli iscritti.
 
A seguito di segnalazioni pervenute da alcuni iscritti relativamente all’avviso emanato dal Comune di Rezzato per l’ “Attivazione di un'indagine esplorativa finalizzata all'acquisizione di manifestazioni d'interesse contenenti soluzioni tecnico-gestionali per il recupero e la valorizzazione di 3 edifici presenti nel territorio comunale” e pubblicato all’indirizzo web: http://www.comune.rezzato.bs.it/comrez2/page/showCmsStory/133088 - la Commissione Lavori Pubblici di quest’Ordine ha formulato le seguenti osservazioni:
  • l’avviso non può essere considerato come finalizzato all’acquisizione di semplici “manifestazioni d’interesse” di soggetti esterni all’Amministrazione - o perlomeno non solo - in quanto, così come indicato all’art. 2 del documento, è <<….finalizzato ad avviare delle ampie consultazioni e ad acquisire della documentazione preliminare e del materiale istruttorio da porre alla base dei successivi percorsi procedurali di valorizzazione degli immobili in oggetto e del contesto di riferimento..>>. Risulta, pertanto, indubbio che è richiesta una prestazione professionale.
  •  L’avviso è, invece, inequivocabilmente equiparabile ad un concorso d’idee così come previsto dal Codice dei Contratti Pubblici. L’avviso, infatti, non individua il profilo dei soggetti destinatari; pertanto, la risposta può essere inoltrata da chiunque e, quindi, anche da soggetti qualificati ad avanzare proposte con contenuto che prevedano, almeno in parte, l’aspetto di <<…natura architettonica – paesaggistica…>>. Si evidenzia, inoltre, che la procedura attivata dal Comune di Rezzato riguarda, essenzialmente, la riqualificazione e valorizzazione di 3 immobili pubblici.
A parere della Commissione LLPP risulta violato l’art. 108 del d.lgs. 163/06 sotto un duplice profilo: da un lato non viene previsto alcun “congruo premio” per i soggetti che elaboreranno le proposte migliori; dall’altro, non viene previsto di invitare alla futura eventuale procedura di pubblica evidenza il soggetto che ha elaborato la proposta posta a base della procedura medesima.
Stante quanto sopra l’Ordine ha invitato l’Amministrazione comunale a procedere al ritiro, in autotutela, dell’avviso pubblicato al fine di adeguarlo alla normativa vigente.
Preso atto che il Comune di Rezzato non ha recepito le sollecitazioni di quest’Ordine si diffidano gli iscritti  a partecipare all’avviso.
Si procederà a segnalazione al Consiglio Nazionale Ingegneri nell'ambito delle attività di monitoraggio dei bandi sul territorio nazionale.

QUI l'avviso del Comune di Rezzato
QUI la nota del Comune di Rezzato