Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Offerta formativa dell’ordine

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi a cui gli ingegneri possono partecipare.
Utilizza i filtri per trovare facilmente i corsi di tuo interesse.

22

Giugno

09:00 - 13:00 

22 crediti
24 ore

corso

SEDE UTR DI BRESCIA – VIA DALMAZIA 92/94 Iscrizioni: 05 Giu 2017 - 14 Giu 2017
FONDAMENTI DI IDRAULICA E COSTRUZIONI IDRAULICHE PER LA DIFESA DEL SUOLO
Finalità: Scopo del corso è adeguare la formazione dei tecnici preposti alla valutazione di progetti idraulici e statici, connessi con le derivazioni idroelettriche, con la legge regionale sugli sbarramenti (L 8/98) e con l’attività di polizia idraulica.

Giovedì 15 giugno 2017
Mattina 9:00 /13:00 – NOZIONI DI IDRAULICA
Correnti a pelo libero e in pressione, energia della corrente, moto uniforme, definizioni e calcoli di tirante e battente idraulico, perdite di carico, rigurgito, etc.
RELATORI: INGG. CARLO CIAPONI E ALESSIO RADICE
Pomeriggio 14:00 / 18:00 - FONDAMENTI DI IDROLOGIA
Asta principale e bacino idrografico, definizione e calcolo del tempo di corrivazione, istogrammi di pioggia, calcolo delle piene con determinati tempi di ritorno, curva di probabilità pluviometrica, modellazione flussi, strumenti di misura
RELATORI: INGG. PAPIRI SERGIO E ROBERTO SERRA

Giovedì 22 giugno 2017
Mattina 9:00 /13:00 – APPLICAZIONE AI DISSESTI DELLE NOZIONI DI IDRAULICA E IDROLOGIA
Trasporto dei sedimenti, tipologie di dissesto idrogeologico: cause ed interventi
RELATORI: ING. GIUSEPPE BARBERO E DOTT. MAURIZIO NESPOLI
Pomeriggio 14:00 / 18:00 – MANUFATTI IDRAULICI 4 ORE X 2 PRESENTAZIONI
Elementi caratteristici e nozioni di base sulla progettazione idraulica e statica di briglie, traverse e sbarramenti fluviali, difese spondali; opere di ingegneria naturalistica; scale di risalita; vasche di laminazione
RELATORI: INGG. FULVIO BERNABEI E LORENZO DEL FELICE

Martedì 4 luglio 2017
Mattina 9:00 /13:00 – RELAZIONI IDRAULICHE E IDROGEOLOGICHE, VALUTAZIONI AMBIENTALI
Cenni alla normativa vigente, con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra stato e regione Guida alla stesura e lettura di relazioni idrauliche ed idrologiche, a supporto dei tecnici istruttori delle istanze di derivazione e costruzione di traverse fluviali a scopo idroelettrico, di opere di difesa spondale o sbarramento idraulico
RELATORI: ING. CLAUDIO MERATI E DOTT. MAURIZIO NESPOLI
Pomeriggio 14:00 / 18:00 – DIGHE E TRAVERSE FLUVIALI + TEST FINALE
Tipologie e funzionamento degli impianti idroelettrici. Traverse fluviali: opere di presa, condotte, canali, vasche di carico, paratoie, organi di regolazione, canali. Tipologie di turbine. Verifiche di stabilità delle traverse fluviali
RELATORI: INGG. GIUSEPPE BARBERO E FULVIO BERNABEI
+ leggi tutto

22

Giugno

14:30 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 - 25124 BS (11° piano Crystal Palace) Iscrizioni: 11 Mag 2017 - 20 Giu 2017
Marcatura CE e qualificazione dei prodotti e degli elementi prefabbricati
PROGRAMMA

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Saluti e inizio lavori
Ing. Fusari ed Ing. Rossi – Commissione Strutture e Geotecnica dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia

? La marcatura CE dei prodotti e la qualificazione secondo le NTC – le prescrizioni normative
Cenni al Decreto Legislativo sull'adeguamento al Regolamento Prodotti da Costruzione
Alessandra Ronchetti – Assobeton

? Dalla prescrizione dei manufatti all’accettazione in cantiere – ruoli e responsabilità di produttori, organi ispettivi, e professionisti
Ing. Giampiero Montalti

? La progettazione e le relazioni di calcolo nella nuova modulistica sismica regionale – progettista generale e progettista dei prefabbricati
Ing. Marco Rossi – Coordinatore Commissione Strutture e Geotecnica dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia

Conclusioni e quesiti

Ore 17.30 Fine lavori
+ leggi tutto

23

Giugno

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

sede Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia (Via Cefalonia, 70 - 25124) Iscrizioni: 29 Mag 2017 - 22 Giu 2017
Aggiornamento CSP-CSE: Attività specialistica delle demolizioni. Esempi di demolizioni e decostruzioni - casi pratici
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:

Ore 8.30 Rilevazione partecipanti
Ore 9.00 Inizio lavori
- Demolizioni: le origini, la storia, l’evoluzione tecnologica del comparto delle demolizioni in Italia e nel Mondo
- Attuali imprese di demolizione
- Evoluzione tecnica delle imprese
- Esempio di Decostruzione Edificio Ex San Paolo di Torino (proprietà Fondazione Teatro alla Scala) Il processo virtuoso del cantiere
- Esempio di Demolizione impianto industriale Dusseldorf, Ponti stradali
- Ottimizzazione del processo gestione dei rifiuti di cantiere.
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

27

Giugno

09:00 - 13:00 

8 crediti
8 ore

corso

sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Iscrizioni: 07 Giu 2017 - 26 Giu 2017
IL RUOLO DELL’INGEGNERE NELLE EMERGENZE - QUALI COMPETENZE? COME COMUNICARE CON GLI ALTRI E CON SE STESSI
PROGRAMMA
Ore 8.30 Registrazione dei partecipanti e saluti iniziali
Ore 9:00 INIZIO LAVORI – DOTT.SSA MADDALENA VOLTERRANI
IL RUOLO DELL’INGEGNERE VOLONTARIO NEI CONTESTI DI EMERGENZA:
QUALI EMOZIONI E QUALI COMPETENZE?
- condividiamo cosa intendiamo per “emergenza” e per “volontariato”
- definizione delle rappresentazioni, delle competenze, dei significati e del ruolo
- quali emozioni, quali vissuti, quali competenze per intervenire e per prevenire?
- Esercitazioni pratiche e test
Ore 13.00 - 14.00 PAUSA
Ore 14:00 RIPRESA LAVORI – DOTT. ANDREA CIRELLI
L’AUTOREVOLEZZA DELL’INGEGNERE NELLE EMERGENZE
CAPIRE E COINVOLGERE L’INTERLOCUTORE. GESTIRE IL CONTRASTO E IL CONFLITTO.
- Feedback sulla sessione precedente
- Utilizzo del dialogo strategico
- Le domande di qualità da porre a colore che vogliamo capire e coinvolgere.
- Gestione del contrasto (inevitabile) e del conflitto (evitabile)
- Esercitazioni pratiche e test
Ore 18.00 Fine lavori

Riconosciuti 8 CFP (categoria “corso”) per la partecipazione all’intera giornata (richiesta partecipazione al 90% del corso, assenze superiori al 10% della durata non consentiranno il riconoscimento di alcun CFP).
+ leggi tutto

05

Luglio

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso

la sede dell'Ordine Iscrizioni: 04 Mag 2017 - 04 Lug 2017
Aggiornamento ASPP/RSPP: La gestione della sicurezza dei lavoratori all'estero
Valido per l’aggiornamento ASPP/RSPP

PRESENTAZIONE
La ricerca di nuove aree di mercato ha portato moltissime aziende italiane ad acquisire clienti all'estero, spesso anche oltre i confini della Unione Europea. Inizialmente sono state le grandi imprese, ma successivamente anche le piccole e micro imprese sono state coinvolte nel processo di globalizzazione dei mercati. Ne è derivata la necessità di avere disponibili strumenti preventivi standardizzati, previsti peraltro dall’evoluzione normativa verificatasi nello stesso arco temporale, con obblighi di tutela dei lavoratori per rischi negli ambienti di lavoro precedentemente non codificati. Alle immaginabili conseguenze in ambito della sicurezza, si aggiungono le considerazioni relative alla parte contrattualistica e legale: i contratti che regolano il lavoro italiano all’estero “sono giuridicamente diversi” e comportano l’applicazione di diverse leggi nazionali, direttive, regolamenti dell’Unione Europea e convenzioni internazionali.

PROGRAMMA
Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti
Presentazione e saluti Ing. Angoscini – Componente Commissione Sicurezza Luoghi di lavoro

Ore 14.30 Inizio lavori

PARTE PRIMA – LA NORMATIVA SULLA SICUREZZA NELLE ATTIVITÀ ALL’ESTERO: OBBLIGHI E RESPONSABILITA’
AVV. GIOVANNA ROSA
1. Rapporti di lavoro a transnazionalità
2. Il lavoro all’estero: responsabilità penale e civile
3. Tutela previdenziale contro gli infortuni e le malattie professionali dei lavoratori all’estero
4. Analisi di infortuni di lavoratori italiani all’estero alla luce delle sentenze della Corte di Cassazione

PARTE SECONDA - LA PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA’ PER I LAVORATORI CHE SI RECANO ALL’ESTERO
ING. STEFANO BERGAGNIN
5. Analisi dei potenziali rischi per i lavoratori all’estero: dalla safety alla security
6. Programmazione delle attività di prevenzione e protezione della salute e sicurezza prima di ogni trasferta: procedure operative
7. Gestione della security a tutela del personale all’estero
8. L’importanza dell’informazione e della formazione del personale destinato all’estero: project manager, preposti, lavoratori
9. L’OSHA CFR 1910.146 quale standard internazionale più diffuso nei siti stranieri per la tutela dei rischi da lavori confinati

Ore 19.30 Fine lavori

+ leggi tutto

06

Luglio

14:30 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 (Crystal Palace 11° piano) Iscrizioni: 16 Giu 2017 - 05 Lug 2017
La firma digitale, strumento fondamentale per il professionista. Il suo ruolo nel processo civile telematico.
PROGRAMMA
Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Saluti istituzionale ed inizio lavori
Introduzione alla normativa sul PCT
- Riferimenti normativi e obbligo del deposito telematico
Strumenti indispensabili per i CTU: la nuova firma digitale con Ruolo e CNS
- Cosa è una Firma Digitale: inquadramento normativo, valore della firma e caratteristiche tecniche
- L’Ente Certificatore come garante del rilascio della firma digitale: il ruolo dell’AGID
- I certificati presenti nella firma digitale
- Cosa si intende per Certificato di Ruolo
- La Carta Nazionale Servizi (CNS)
- Applicazioni pratiche della nuova Firma digitale
Pre-requisiti indispensabili per il deposito telematico
- La PEC
- Iscrizione ReGindE
- Il Redattore atti
- Punto di Accesso per la consultazione dei registri di Cancelleria
Esito del deposito telematico
- Deposito perizia immobiliare e istanza di liquidazione: predisposizione dell’elaborato peritale e trasformazione in pdf; regole per la predisposizione degli allegati; firma digitale dei documenti informatici; creazione busta telematica e deposito.
- Attivazione PdA e redattore atti
- Le ricevute di deposito
Domande e risposte

Ore 17.30 Fine lavori

ATTENZIONE: AL TERMINE DEL SEMINARIO SARA’ POSSIBILE RITIRARE, PER GLI ISCRITTI CHE AVRANNO FATTO RICHIESTA PREVENTIVA, LA PROPRIA FIRMA DIGITALE. PER GLI ALTRI PARTECIPANTI SARA’ COMUNQUE POSSIBILE, ECCEZIONALMENTE E FINO AD ESAURIMENTO SCORTE, ACQUISTARE LA FIRMA DIGITALE CON RILASCIO IMMEDIATO. PER I DETTAGLI VEDASI LOCANDINA.
+ leggi tutto

17

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 14 Lug 2017
Summer School - Lecture by Hugues de Varine (Paris) - How to Re-use and Enhance Cultural Heritage: the Castle in Brescia
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

18

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 14 Lug 2017
Summer School - Lecture by Oddbjørn Sørmoen (KA Norwegian Association for Church Employers, Oslo) - Access to Life. An Accessibility Rethink
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

18

Luglio

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 14 Lug 2017
Summer School - Lecture by Michelle Bonera (University of Brescia) - Sustainable Tourism Marketing
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

19

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 17 Lug 2017
Summer School - Lecture by Stefano Della Torre (Polytechnic of Milan) - Conservation and Accessibility
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

19

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 17 Lug 2017
Summer School - Lecture by Juan Manuel Palerm Salazar (University of Las Palmas de Gran Canaria) - Making the land: Re-use, Re-built, Re-novation and Revolution landscape Project for Punta de Abona in Tenerife
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

20

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 17 Lug 2017
Summer School - Lecture by Anna Cardinaletti and Giulia Bencini (University Ca’ Foscari of Venice) - Accessible Writing and Inclusive Communication
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

20

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 17 Lug 2017
Summer School - Lecture by Maurizio De Vita (University of Florence) - Accessibility to Read Different Historical Layers: the Fortress of Arezzo
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

21

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 18 Lug 2017
Summer School - Lecture by Elena Borin (Burgundy School of Business) - Managerial Perspective on Accessibility and Inclusion
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

21

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia) Iscrizioni: 16 Mag 2017 - 18 Lug 2017
Summer School - Lecture by Real Academia de España in Rome - ?ramante’s Tempietto in Rome: the Project for Its Accessibility
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

05

Settembre

14:30 - 18:30 

16 crediti
16 ore

corso

la sede dell'Ordine Iscrizioni: 20 Apr 2017 - 05 Set 2017
Corso avanzato Q-Gis
PRESENTAZIONE: La Commissione Idraulica dell’Ordine ha organizzato due corsi sul Q-GIS, uno base ed uno avanzato. I corsi sono strutturati sulla base di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche guidate, durante le quali i partecipanti avranno modo di operare direttamente sul software ai fini di ottenere un miglior apprendimento. I contenuti del corso saranno adeguati alle reali problematiche del cliente che potrà portare i propri dati sui cui esercitarsi, con la finalità di rendere più chiare ed esaustive le esercitazioni pratiche, calzate su realtà note e specifiche. A ciascun partecipante sarà fornito del materiale didattico aggiornato e relativo agli argomenti trattati. lI corso fornisce le conoscenze necessarie per l'utilizzo di QGIS partendo dal caricamento dei dati raster vettoriali, la stilizzazione e la realizzazione di elaborati cartografici. Durante le lezioni verranno illustrate anche operazioni più avanzate come l'accesso a sorgenti dati tipo WMS e Database SQLlitee l'utilizzo di Plugin esterni.
+ leggi tutto

08

Settembre

14:30 - 18:30 

16 crediti
16 ore

corso

sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 (11° piano Crystal Palace) Iscrizioni: 14 Giu 2017 - 06 Set 2017
IL RISK MANAGEMENT: La gestione del rischio in un'azienda idrica
PRESENTAZIONE
Il risk management è uno strumento per fornire una ragionevole sicurezza sul raggiungimento degli obiettivi.

L’obiettivo didattico del corso è la sperimentazione delle fasi del processo di Enterprise Risk Management su un CASO PRATICO DI UN’AZIENDA IDRICA. La sperimentazione è utile sia per acquisire competenze sulle modalità di svolgimento del processo, sia per poter valutare come mettere a frutto, nel miglior modo possibile, le competenze già possedute. Ciascun modulo tratterà una specifica fase del processo di Enterprise Risk Management.

METODOLOGIA DIDATTICA
Il percorso si sviluppa attraverso 4 moduli da 4 ore ciascuno; i partecipanti prenderanno attivamente parte alle sessioni formative attraverso la compilazione di fogli di lavoro e la condivisione di esempi predisposti dal relatore appositamente per l’evento formativo. Segue programma dettagliato.

PROGRAMMA
1° MODULO - 08/09/2017 - IDENTIFICAZIONE ED ANALISI
I partecipanti verranno divisi in gruppi di lavoro che, sulla base di un caso pratico fornito, ovviamente non identificabile e con l’ausilio del docente, provvederanno, sulla base delle risorse disponibili, ad identificare, spiegare e sintetizzare i rischi a cui è esposta l’azienda. Per rendere lo svolgimento dell’esercitazione più efficace, verranno fornite a) le metodologie per svolgere l’analisi, b) questionari per facilitare l’analisi di rischi di base, c) format per predisporre un report di analisi e d) format per predisporre un report di sintesi.
2° MODULO - 15/09/2017 - MISURAZIONE
Partendo dallo stesso caso pratico su cui è stato effettuato l’assessment, si svilupperanno tecniche di misurazione, come il VAR (Value at Risk), il MPL (Maximum Possible Loss) e Scenario analysis. Verrà fatto un approfondimento sui vantaggi e limiti di ciascun metodo. Verrà fatta un’esercitazione in Excel sul VAR. I gruppi di lavoro provvederanno ad applicare le tecniche illustrate al lavoro svolto nella precedente giornata.
3° MODULO - 22/09/2017 -TRASFERIMENTO E CONTROLLI
Verranno approfondite le modalità di trattamento del rischio, quindi la prevenzione, la riduzione e il trasferimento contrattuale, assicurativo e/o finanziario, i controlli ed inoltre verrà approfondito il concetto di Risk Appetite e Risk Capacity. I gruppi applicheranno le tecniche al lavoro svolto nelle giornate precedenti.
4° MODULO - 29/09/2017 - REPORTING
I gruppi di lavoro faranno la sintesi dei Top Risk cui l’azienda è esposta, raggiungeranno una visione unica aziendale e simuleranno una presentazione al Top Management.
+ leggi tutto

28

Settembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario di aggiornamento

sede Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia (Via Cefalonia, 70 - 25124 Brescia) Iscrizioni: 29 Mag 2017 - 27 Set 2017
Aggiornamento CSP-CSE: La nuova organizzazione dell'ispettorato del lavoro
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:

Ore 14.00 Registrazione partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori
- Breve excursus sulla nuova organizzazione dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro: cosa è cambiato nell’attività di vigilanza, quali sono le competenze acquisite e gli standard di modernizzazione che il nuovo Ente auspica di raggiungere.
- I principali interpelli in materia cantieristica: commenti.
- Accenno alla problematica degli ambienti confinati nel settore edile con particolare riguardo alla certificazione dei contratti.
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

03

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia Iscrizioni: 29 Mag 2017 - 29 Set 2017
Aggiornamento CSP-CSE: Attività specialistica delle demolizioni. Demolizioni con macchine a bracci alti
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:

Ore 8.30 Rilevazione presenze
Ore 9.00 Inizio lavori
- Linee guida bracci alti (NAD & EDA) presentazione
- Esempi di demolizione con utilizzo a Bracci alti Latterie Soresina e Palazzo Enel Piacenza
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

10

Ottobre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

la sede dell'Ordine Iscrizioni: 19 Mag 2017 - 08 Ott 2017
LA TUTELA DEI SEGNI DISTINTIVI: I MARCHI
INTRODUZIONE
Il Seminario è la quinta tappa del “Percorso formativo in Proprietà Industriale ed Intellettuale -anno 2017”, riproposizione del Seminario già tenuto nel 2016 è alla sua seconda edizione.
Il Seminario ha come oggetto la tutela dei marchi in quanto segni distintivi dell’azienda. L’obiettivo è di fornire una panoramica dei principi generali che regolano la materia, evidenziandone gli aspetti peculiari nell’ottica dell’utilizzo e dello sfruttamento quotidiano dello strumento.
Utilizzando come punto di partenza il Codice della Proprietà Industriale, saranno analizzati in particolare i requisiti di validità del marchio in funzione delle diverse categorie di segni distintivi, i diritti conferiti dalla registrazione di marchio ed i limiti a tali diritti ed infine le principali ipotesi di violazione e tutela dei relativi diritti.

PROGRAMMA

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Inizio lavori

A cura del dott. Gianpiero Coccia e del dott. Andrea Rocca di (Jacobacci & Partners S.p.A.)
- Principi generali in materia di tutela dei segni distintivi
- Nozione e funzione del marchio
- Requisiti di validità
- Diritti conferiti dalla registrazione di un marchio
- Vicende del diritto
- Estinzione del diritto: nullità e decadenza del marchio
- Violazione dei diritti di marchio
- Strumenti di tutela

Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

18

Ottobre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario di aggiornamento

sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia Iscrizioni: 30 Mag 2017 - 17 Ott 2017
Aggiornamento CSP-CSE: Uso degli apparecchi elettrici in cantiere e cenni sugli impianti elettrici
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:
Ore 8.30 Rilevazione presenze
Ore 9.00 Inizio lavori
- Definizioni
- Alimentazione dell’impianto elettrico
- Prescrizioni di sicurezza
- Apparecchi utilizzatori
- Quadri elettrici di cantiere
- Spine e prese a spina
- Cavi
- Illuminazione del cantiere
- Verifiche
- Compiti dei coordinatori per gestire il rischio elettrico nei cantieri
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

07

Novembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia Iscrizioni: 30 Mag 2017 - 06 Nov 2017
Aggiornamento CSP-CSE: Aziende distributrici di servizi pubblici
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:
Ore 14.00 Registrazione partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori
- Caratteristiche (costruttive, gestionali, d’appalto) delle condotte per servizi pubblici (acqua, gas, teleriscaldamento, fognature, energia elettrica, eccetera),
- Caratteristiche peculiari di tali opere,
- Modalità di valutazione tecnico-professionale delle imprese addettevi,
- Piano di sicurezza e di coordinamento e fascicolo tecnico per tali opere,
- Valutazione dei rischi tipici di tali opere (scavi, segnalamento temporaneo, ordigni bellici inesplosi, altri rischi),
- Modalità di visita in cantiere da parte del CSE.
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto