Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

27

Gennaio

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

AUDITORIUM FONDAZIONE SCUOLA CATTOLICA DI VALLE CAMONICA - VIA MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI, 5 - CAPO DI PONTE (LOC. GEMMO) BS
AMBIENTI CONFINATI O SOSPETTI DI INQUINAMENTO - (Presso Valle Camonica)
Valido come ore aggiornamento CSP-CSE

PROGRAMMA

INIZIO LAVORI
ore 9:00 Benvenuto ai partecipanti

ore 9:15-11:00 z Normativa e legislazione, DPR 177/2011, D. Lgs. 81/2008 art. 66, 121, All. IV Capo 3.
- Definizione di ambiente confinato e casistiche
- Statistica eventi infortunistici
- Identificazione e valutazione del rischio
- Rischi specifici: asfissia/chimico/esplosione
- Procedure di accesso e lavoro

ore 11:00-11:15 Coffee break

ore 11:15-12:45
- Monitoraggio ambientale e ventilazione
- Tecniche di lavoro
- A ttrezzature
- DPI specifici
- Procedure di emergenza negli ambienti confinati
- Alcune esperienze operative

ore 12:45-13:00 Dibattito / domande
FINE LAVORI
+ leggi tutto

20

Gennaio

09:00 - 13:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium San Barnaba - Piazzetta B. Michelangeli - Corso Magenta 44
I PAESAGGI salvaguardia e promozione di un patrimonio italiano - 3^ seminario mattina
PROGRAMMA

Coordina gli incontri:

- Nicola Rocchi, direttore di “AB, Atlante bresciano”.
- Roberto Cammarata, presidente Fondazione ASM
- Marcello Zane, Liberedizioni

PRESENTANO: “Incontrare paesaggi”, primo volume della collana editoriale Simbionte

I PAESAGGI DELL’ITALIA SETTENTRIONALE
Relazione di apertura:

Mauro Varotto, professore di Geografia culturale, Università degli Studi di Padova.
LA GEOGRAFIA INTERPRETA I PAESAGGI

TAVOLA ROTONDA

- Gian Luca Basso Peressut, professore al Politecnico di Milano,
Dipartimento di Architettura e Studi Urbani.
MUSEO FUORI DAL MUSEO: IL FIUME PO E DINTORNI

- Alessandro Bignotti, presidente Parco Oglio sud.
I PARCHI LOMBARDI E I PLIS

- Beatrice Zambiasi, direttrice Parco Alto Garda.
I SEGRETI DI UN AMBIENTE QUASI INTATTO

- Lamberto Cremonesi, C.E.O. studio CREW, ingegneria e architettura di esperienza.
PAESAGGI INTORNO ALLA CITTÀ (DI BRESCIA)

- Giuseppe Pasini, presidente gruppo Feralpi.
GLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI E I PAESAGGI

- Roberto Roffia, imprenditore, responsabile Progetto Corin, Mantova.
LE ARCHITETTURE IN ABBANDONO

- Franco Cerini, presidente Consorzio Lago di Garda Lombardia.
ATTRARRE CON L’ACCOGLIENZA

- Luca Formentini, imprenditore, presidente Consorzio Tutela Lugana DOC.
AMBIENTE E PRODOTTO ENOGASTRONOMICO, IL LEGAME INDISPENSABILE

CONCLUSIONI

Termine incontro ore 13.00
+ leggi tutto

19

Gennaio

14:00 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium San Barnaba - Piazzetta B. Michelangeli - Corso Magenta 44
I PAESAGGI salvaguardia e promozione di un patrimonio italiano - 2^ seminario pomeriggio
PROGRAMMA

RICONOSCIMENTO UNESCO: UN BENE O UN CONDIZIONAMENTO PER IL PAESAGGIO? ore 14.00

Relazione di apertura
Francesca Riccio, segretariato generale, coordinamento e relazioni internazionali
dell’Ufficio UNESCO, Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo.
RICONOSCIMENTI “UNESCO” PER IL PAESAGGIO, UN ITER COMPLESSO.

TAVOLA ROTONDA (1h 30’):

2A - ALCUNI SITI UNESCO

- Angela Maria Ferroni
coordinamento tecnico-scientifico del MIBACT per il riconoscimento UNESCO: I Longobardi in Italia.

- Marcella Morandini
direttrice Fondazione Dolomiti UNESCO.

- Roberto Cerrato
direttore-site manager: Associazione Langhe-Roero e Monferrato.

Cinzia Robbiati, funzionaria Soprintendenza archeologia,
belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia.
LA TUTELA DEL PAESAGGIO NEI SITI “UNESCO”

2B - NUOVE IPOTESI DI RICONOSCIMENTO UNESCO PER IL TERRITORIO BRESCIANO (45’)


- Tino Bino, pubblicista.
LA FRANCIACORTA E IL LAGO D’ISEO

- Piergiorgio Vittorini, presidente ACI-BRESCIA.
UN GIRO PER L’ITALIA: LA MILLE MIGLIA

- Massimo Tedeschi, editorialista “Corriere Brescia”.
IL LAGO DI GARDA E IL SUO ENTROTERRA

COFFEE BREAK ore 16.00 - 16.30

CASI SIGNIFICATIVI E PAESAGGIO “MINORE” ore 16.30

Relazione di apertura
Gioia Gibelli, architetto, già docente presso l’Università degli Studi di Genova.
QUALI PROBLEMI E OPPORTUNITA’ PER LE ZONE “TURISTICHE”

TAVOLA ROTONDA

- Marco Devecchi, professore di Scienze agrarie, forestali e alimentari,
Università degli Studi di Torino.
IL DIFFICILE EQUILIBRIO TRA UOMO E PAESAGGIO

- Alessandra Stefani, direttrice generale Ministero delle politiche agricole.
IL CONTRIBUTO DELLE FORESTE AL PAESAGGIO ITALIANO

- Mario Nova, direttore generale Ambiente, Energia, Sviluppo sostenibile, Regione Lombardia.
LA VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO IN UN PIANO MULTILIVELLO, L’ESPERIENZA LOMBARDA

- Michèle Pezzagno, professoressa di Tecnica e pianificazione urbanistica,
Università degli Studi di Brescia.
UNIVERSITA’ E PAESAGGIO: UN BINOMIO DA INDAGARE

- Rossana Bettinelli, architetto presidente Italia Nostra - Sezione Regione Lombardia,
membro italiano della giunta internazionale di Europa Nostra.
UN PUNTO DI VISTA PRIVILEGIATO NELLA VALUTAZIONE DI CASI SPECIFICI

TERMINE PRIMA GIORNATA: ORE 18,30


+ leggi tutto

19

Gennaio

09:00 - 13:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium San Barnaba - Piazzetta B. Michelangeli - Corso Magenta 44
I PAESAGGI salvaguardia e promozione di un patrimonio italiano - 1^ seminario mattina
PROGRAMMA

SALUTI ISTITUZIONALI ore 9.00
INTORNO AL PAESAGGIO: QUESTIONI E PROBLEMI, ore 10,00
TAVOLA ROTONDA (2h):
- Francesco Tedeschi, professore di Arte contemporanea, Università Cattolica di Milano.
PAESAGGIO RISPETTATO NELL’ARTE E AGGREDITO NELLA CONTEMPORANEITA'
- Simone Verde, storico dell’arte, direttore del Complesso monumentale della Pilotta, Parma.
TIPICITA’ DEI PAESAGGI IN ITALIA E NELLE ALTRE NAZIONI
- Carlo Tosco, direttore Scuola di specializzazione Beni architettonici e del Paesaggio,
Politecnico di Torino. IL PAESAGGIO COME STORIA
- Anna Marson, professoressa di Tecnica e pianificazione urbanistica, IUAV Venezia.
LA STRUTTURA DEL PAESAGGIO
- Stefano Moriggi, professore di Filosofia della scienza, Università Milano Bicocca.
UOMO E PAESAGGIO: UNA SFIDA?

PAUSA (12,30-14,00)
+ leggi tutto

18

Dicembre

14:15 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Università degli Studi di Brescia - via Branze, 38 Brescia (BS)
ETICA E AMBIENTE: Tra diritto urbanistico e valutazioni ambientali - Etica e deontologia
L’incontro permetterà il conseguimento di 3 CFP validi per l’etica e la deontologia professionale

PROGRAMMA

Ore 13.45 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.00 Presentazione e saluti
Ore 14.15 Inizio lavori
Ore 17.30 Fine lavori
+ leggi tutto

16

Dicembre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario di aggiornamento

Via della Garzetta, 51 brescia - Auditorium ESEB
Aggiornamnento CSP/CSE - ASPP/RSPP: AMBIENTI CONFINATI O SOSPETTI DI INQUINAMENTO
Valido come ore aggiornamento CSP-CSE e ASPP-RSPP (tranne RSPP datore lavoro )

PROGRAMMA

ore 9:00 Benvenuto ai partecipanti

ore 9:15-11:00
-Normativa e legislazione, DPR 177/2011, D. Lgs. 81/2008 art. 66, 121, All. IV Capo 3.
- Definizione di ambiente confinato e casistiche
- Statistica eventi infortunistici
- Identificazione e valutazione del rischio
- Rischi specifici: asfissia/chimico/esplosione
- Procedure di accesso e lavoro

ore 11:00-11:15

Coffee break

ore 11:15-12:45

- Monitoraggio ambientale e ventilazione
- Tecniche di lavoro
- Attrezzature
- DPI specifici
- Procedure di emergenza negli ambienti confinati
- Alcune esperienze operative

ore 12:45-13:00
Dibattito / domande
+ leggi tutto

15

Dicembre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium ESEB – via della Garzetta 51
Innovazione Digitale per le Costruzioni
PROGRAMMA

09:00 Saluti istituzionali

Maurizio Tira, Rettore dell’Università degli Studi di Brescia
Giovanni Plizzari, Direttore del Dipartimento DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia
Massimo Deldossi, Presidente di ESEB – Ente Sistema Edilizia Brescia
Carlo Fusari, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia

09:15 Competenze digitali nel settore delle costruzioni
Simona Malpezzi, Camera dei Deputati – Commissione cultura, scienza e istruzione

09:30 Verso un centro di competenza per la digitalizzazione delle costruzioni
Angelo Ciribini, Università degli Studi di Brescia

09:45 Towards the smart construction site*
Markus König, Ruhr-Universität Bochum

10:15 Digitalizzazione e sostenibilità nelle costruzioni*
Angelo Ciribini, Università degli Studi di Brescia
Markus König, Ruhr-Universität Bochum
Giuseppe Di Giuda, Politecnico di Milano
Iva Kovacic, Technische Universität Wien

10:45 Pausa caffè

11:00 IoT-Lean-BIM: an educational game to learn emerging construction methods*
Jochen Teizer, Ruhr-Universität Bochum

11:30 La realtà virtuale per comunicare e analizzare proposte progettuali BIM-based
Francesco Ferrise, Politecnico di Milano
Lavinia Tagliabue, Università degli Studi di Brescia
Silvia Mastrolembo Ventura, Politecnico di Milano & ITC-CNR

12:00 Dimostrazioni di tecnologie di realtà virtuale per le costruzioni e IoT-BIM
Jochen Teizer, Ruhr-Universität Bochum
Studenti e ricercatori che hanno partecipato all'attività di ricerca.

12.45 Conclusioni
+ leggi tutto

14

Dicembre

16:00 - 20:00 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
PROGETTAZIONE IMPIANTI TERMICI AVENTI POTENZIALITA’ AL FOCOLARE SUPERIORE A 35 kW - Seminario 4
PROGRAMMA

Ore 15.45 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.00 Inizio Seminario

PROCEDURE PER IL COLLAUDO DELLE CENTRALI TERMICHE:
VERIFICA DI IMPIANTO;
DOCUMENTAZIONE E CERTIFICAZIONE;
DICHIARAZIONI DELL’INSTALLATORE;
VERIFICHE PERIODICHE

Ore 19.30 – 20.00 Question time e conclusioni finali
+ leggi tutto

13

Dicembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Sala Conferenze UBI BANCA Corrado Faissola piazza Mons. Almici 11 - Brescia (BS)
PRESENTAZIONE DEL MODELLO DI LIQUIDAZIONE DEI COMPENSI DELL’ESPERTO DEL GIUDICE NELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI
Programma:

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Saluti di benvenuto
- Rappresentante UBI Banca
- Presidenti degli ordini promotori
- Presidente del Tribunale di Brescia dott. Vittorio Masìa

Il ruolo dell’esperto del Giudice nel bando di vendita e nel decreto di trasferimento
Notaio d.ssa Camilla Barzellotti (Anpe)

Il vademecum dell'Esperto del Giudice: illustrazione dell'iniziativa ed ulteriori criteri di liquidazione
Giudice dott. Raffaele Del Porto (Giudice delle Esecuzioni Immobiliari)

Ore 16.00 Pausa Caffè

Ore 16.30 Presentazione del vademecum e del foglio di calcolo delle note spese e onorari

Normativa di riferimento
Geom. Giuliano Vacchi (Componente Citag)

Spese documente e spese non documentabili
Ing. Maria Grazia Cerchia (Componente Citag)

Calcolo dell’onorario
Ing. Luisa Massenti (Componente Citag)

Casi pratici
Arch. Giuseppe Milanesi (Componente Citag)

Ore 18.00 Quesiti, risposte, dibattimento

Ore 18.30 Termine della sessione
+ leggi tutto

12

Dicembre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
PROGETTARE E GESTIRE L’EFFICIENZA ENERGETICA
PROGRAMMA

Ore 13.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.00 Inizio Lavori

- Normativa di riferimento
Quadro introduttivo inerente la normativa tecnica per l’energy management, l’analisi energetica e i servizi ad essa connessi.
- Energy management
- Introduzione alla norma UNI Esperto in Gestione dell’Energia
- Introduzione alla norma ISO 50001, sistemi di gestione dell’energia
- Energy Analisys
- Introduzione al pacchetto di norme UNI 16247, diagnosi energetiche
- Introduzione alla norma UNI 16212: definizione delle metodologie di calcolo dei risparmi energetici
- Introduzione alla norma UNI 16231: procedure di benchmarking

Ore 16.00-16.20 Coffee Break

- Energy service
- Introduzione alla norma UNI 11352: Requisiti delle E.S.Co.
- Introduzione alla norma UNI 15900: proposta e attuazione servizi energetici
- Valutazione economica degli investimenti energetici
- Introduzione al concetto dell’attualizzazione dei costi
- Introduzione al Valore Attuale Netto (esercizi ed esempi)
- Introduzione alla norma UNI 15459: procedura di valutazione economica
Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

11

Dicembre

10:30 - 12:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Aula Consiliare di Ingegneria, Via Branze, 38 Brescia (BS)
Studies of seismicity induced by gas storage
PROGRAMMA DEL SEMINARIO

Ore 10.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 10.30 Inizio lavori

- 10:30 DR. FRANCESCO PIZZOCOLO, TNO UTRECHT, PROBLEMS OF FRACTURE MECHANICS IN APPLIED GEOSCIENCE.

- 11:30 DR LOES BUIJZE, TNO UTRECHT, NUCLEATION AND ARREST OF SEISMIC EVENTS INDUCED BY RESERVOIR DEPLETION USING A SLIP-WEAKENING FAULT MODEL.

Ore 12.30 Fine lavori
+ leggi tutto

07

Dicembre

16:00 - 20:00 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
PROGETTAZIONE IMPIANTI TERMICI AVENTI POTENZIALITA’ AL FOCOLARE SUPERIORE A 35 kW - Seminario 3
PROGRAMMA

Ore 15.45 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.00 Inizio Seminario

IMPIANTI ALIMENTATI DA GENERATORI A COMBUSTIBILE SOLIDO:
IMPIANTI ALIMENTATI CON SCAMBIATORI DI CALORE CON FLUIDI A TEMPERATURA>110 °C IMPIANTI ALIMENTATI CON COGENERATORI:
ACCUMULO, BOLLITORE RISCALDATORE D’ACQUA A FUOCO DIRETTO
DIMENSIONAMENTO E REDAZIONE PRATICA

Ore 19.30 – 20.00 Question time e conclusioni finali
+ leggi tutto

07

Dicembre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

corso

sede dell'Ordine
Aggiornamento Prevenzione Incendi: LA SICUREZZA ANTINCENDIO NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI
Corso di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzati al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.

PROGRAMMA

08:30 Registrazione dei partecipanti

09:00 – 11:00
La nuova Regola Tecnica Verticale – dal DM 26 agosto 1992 al DM 7 agosto 2017
Docente: ing. Agatino Carrolo – Comandante VV.F. Brescia

11:00 – 12:00
Casi applicativi
Docente: geom. Giuseppe Patarnello – Funzionario VV. F. Brescia

12:00 – 13:00
Aspetti gestionali e criticità ricorrenti
Docente: ing. Silvio Pagano – Funzionario VV.F. Brescia

TEST FINALE DI VALUTAZIONE
+ leggi tutto

05

Dicembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
IL GEOPORTALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA: POTENZIALITÀ ED APPLICAZIONI
PROGRAMMA DEL SEMINARIO

ORE 14.00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Ore 14.30 SALUTI E INIZIO LAVORI
Ing. Ippolita Chiarolini (Consigliere Segretario – coordinatrice commissione
Ingegneria Economico Estimativa

INTRODUZIONE
Ing. Maria Grazia Cerchia (Segretario commissione Ing. Economico-estimativa)

ORE 15.00 LA STORIA DEL GEOPORTALE
GIS INTERSETTORIALE
CONTENUTI
ING. ANTONIO TREBESCHI – RESP. UFFICIO GIS E CARTOGRAFIA
STRUMENTI
SFONDI
TEMI E MAPPE
INTERROGAZIONI
GEOM. ANGELO OLIVARI - UFFICIO GIS E CARTOGRAFIA

ORE 18.00 QUESITI E CONCLUSIONI

ORE 18.30 CONCLUSIONE LAVORI
+ leggi tutto

02

Dicembre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium eseb via della garzetta, 51 Brescia
Le norme vigenti sui controlli inerenti i materiali da costruzione
PROGRAMMA

ore 9:00
Registrazione

ore 9:15-9:30
MASSIMO DELDOSSI
Presidente Eseb
Saluto ai partecipanti

ore 9:30-10:30
ANTONIO LUCCHESE
Dirigente Consiglio Superiore LL PP ministero delle Infrastrutture
Le norme vigenti sui controlli inerenti
i materiali da costruzione

ore 10:30-11:00
Coffee break
ore 11:00-11:45
CELESTINO FELAPPI
Direttore tecnico Ispezione Apave Certification Italia
Ispezione su opere e progetti:
stato dell’arte e opportunità
ore 11:45-12:30
MARIO PAPPONETTI
Presidente Associazione italiana prove non distruttive
Controlli non distruttivi sugli edifici
ore 12:30-13:00
Dibattito / domande
+ leggi tutto

30

Novembre

16:00 - 20:00 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
PROGETTAZIONE IMPIANTI TERMICI AVENTI POTENZIALITA’ AL FOCOLARE SUPERIORE A 35 kW - Seminario 2
PROGRAMMA

Ore 15.45 Registrazione dei partecipanti

Ore 16.00 Inizio Seminario

IMPIANTI ALIMENTATI DA GENERATORI A COMBUSTIBILE LIQUIDO E GASSOSO A VASO CHIUSO
IMPIANTI ALIMENTATI DA GENERATORI MODULARI
IMPIANTI ALIMENTATI DA GENERATORI A COMBUSTIBILE LIQUIDO E GASSOSO INTEGRATI CON IMPIANTI SOLARI
DIMENSIONAMENTO E REDAZIONE PRATICA

Ore 19.30 – 20.00 Question time e conclusioni finali
+ leggi tutto

30

Novembre

16:00 - 18:00 

2 crediti
2 ore

seminario

sede dell'Ordine
CAFFE’ STRUTTURALI: "ULTIME NOVITA' IN AMBITO SISMICO"
PROGRAMMA

Ore 15.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.00 Saluti istituzionali ed inizio lavori. Partecipano alla tavola rotonda:

- Ing. Carlo Fusari - Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia;
- Arch. Mara Gelmi - Dirigente Servizi Tecnici del Comune di Brescia;
- Ing. Luca Giaccari - Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia e coordinatore della Commissione Protezione Civile;
- Ing. Fausto Minelli - Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia;
- Ing. Stefano Tortella - Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia

Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

29

Novembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
PROGETTARE E COSTRUIRE L'INVOLUCRO EDILIZIO: TECNICHE, TECNOLOGIE E MATERIALI
PROGRAMMA

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Inizio Lavori

?Soluzioni tecnologiche per la progettazione e la costruzione dell’involucro:
I sistemi a secco per il tamponamento esterno: soluzioni innovative per acustica, termica e comfort abitativo.
Isolamento termoacustico dei tetti con particolare attenzione alle caratteristiche dei materiali isolanti e la scelta corretta dell’impermeabilizzazione.
Isolamento termico della facciata: dove l’innovazione supera il cappotto tradizionale
?Quadro normativo;
?Case history;
?Dibattito e risposta ai quesiti del pubblico.

Ore 18.30 Fine lavori

+ leggi tutto

29

Novembre

09:15 - 13:30 

4 crediti
4 ore

corso

sede UTR di Brescia, via Dalmazia 92/94
LA GESTIONE INTEGRATA DELLE ACQUE: Gestione sostenibile delle acque di drenaggio urbano - 3° sezione
PROGRAMMA
OBIETTIVI E STRUTTURA DELL’AZIONE FORMATIVA
Regione Lombardia, a seguito delle novità introdotte in materia di acque da normative comunitarie, nazionali e regionali, sia per quanto attiene la qualità della risorsa idrica che la gestione del rischio di alluvioni, propone un'iniziativa formativa, indirizzata ai tecnici della PA e a liberi professionisti e specificamente Architetti, Ingegneri, Geologi e Geometri, con l’obiettivo di fornire utili strumenti per affrontare la tematica delle acque a scala di bacino/sottobacino idrografico.

Rilevazione presenre ore 8.45
Inizio lavori ore 9.15

- Servizio idrico integrato e ATO (Viviane Iacone)
- Le novità del regolamento 3/06 alla lr 26/2003 (Viviane Iacone)
- il regolamento attuativo della lr 4/2016 sull’invarianza idraulica e idrogeologica (Sara Elefanti)
- il Manuale di drenaggio Urbano (Darius Kian e Alessandra Gelmini)
- Esempi di tecniche per l’attuazione pratica dell’invarianza idraulica e idrogeologica nella progettazione di nuovi interventi e per l’adeguamento dell’esistente (Sergio Papiri e Maurizio Brown)
- Eventuale illustrazione di esperienze locali di drenaggio urbano sostenibile

Fine lavori ore 13.30
+ leggi tutto

28

Novembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

sede dell'Ordine
LA DIREZIONE DEI LAVORI NELLE OPERE PRIVATE: RUOLI, RESPONSABILITÀ E ASPETTI GIURIDICI
PROGRAMMA

Relatori: Avv. Davide Epicoco e Ing. Umberto Monopoli

Ore 14.00 Registrazione partecipanti

Ore 14.30 Inizio lavori

? Il Direttore Lavori per opere private: riferimenti normativi e ruolo
? Responsabilità civile, penale, amministrativa del direttore dei lavori
? Rapporti con il committente, Impresa - Figure professionali del cantiere
? Mansioni e responsabilità del DL; casi di studio e di giurisprudenza; assicurazioni
? Distinzione tra lavori pubblici e privati
? La pratica operativa della direzione lavori opere private: esempi pratici e problematiche nella prestazione professionale del direttore lavori
? Esempio pratico, analisi delle fasi di direzione lavori per la costruzione di una palazzina: installazione di cantiere, tracciamento, scavi e fondazioni, ponteggi, strutture in elevazione, copertura, tamponamenti, impianti, controlli, opere di finitura, opere di completamento, chiusura dei lavori, dichiarazioni

Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

25

Novembre

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

AUDITORIUM ESEB, Via della Garzetta, 51 Brescia (BS)
Aggiornamento CSP-CSE: ESEB - Il dpr 120/2017: Gestione terre e rocce da scavo
Valido come ore aggiornamento CSP-CSE

PROGRAMMA

ore 9:00 Benvenuto ai partecipanti

INIZIO LAVORI ore 9:15-10:00 ENRICO MASSARDI, Ance Brescia
L’inoltro della dichiarazione di utilizzo da parte dell’impresa al Comune e all’ARPA.
Deposito intermedio, trasporto e dichiarazione di avvenuto utilizzo. Cosa cambia rispetto al passato nei cantieri piccoli o grandi non soggetti a VIA e AIA

ore 10:00-10:45 ENRICO ALBERICO, Arpa, dipartimento di Brescia
Criteri di valutazione delle dichiarazioni ricevute dalle imprese. Indicazioni e suggerimenti pratici

ore 10:45-11:00 Coffee Break

ore 11:00-11:45 LIBERALE FORMENTINI, GIANNA CONTI Ordine dei Chimici della Provincia di Brescia
Indicazioni pratiche sulle modalità di campionamento ed analisi alla luce del nuovo regolamento DPR 120/2017

ore 11:45-12:30 ANGELANTONIO CAPRETTI, MONIK PERITORE, comune di brescia
Esperienze del Comune di Brescia sul tema del riuso delle terre e rocce da scavo

ore 12:15-13:00
Dibattito / domande

FINE LAVORI ore 13.00
+ leggi tutto

24

Novembre

14:00 - 19:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Centro fiera del Garda - Montichiari (BS)
EDILIZIA 4.0 TERRITORIO, SICUREZZA, QUALITÀ, EFFICIENZA E CONFORT
PRESENTAZIONE

Scopo del seminario è la sensibilizzazione dei progettisti sui temi d’interesse relativi ad aspetti di cui la pianificazione territoriale deve tener conto
Ore 13.30 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.00 Presentazione e saluti

Ore 14.10 Ing. Andrea Capuzzi - Esperto efficienza energetica in edilizia
CASO STUDIO RISTRUTTURAZIONE: ADEGUAMENTO SISMICO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI UN EDIFICIO IN CENTRO STORICO

Ore 14,50 Ing. Marco Rossi - Presidente commissione strutture e geotecnica Ordine Ingegneri Brescia
ASPETTI NORMATIVI RIGUARDANTI IL MIGLIORAMENTO E L’ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI

Ore 15,30 Ing. Matteo Goggia - Progettista strutture in legno
LA SISMICA NEGLI EDIFICI IN LEGNO

Ore 16,20 Ing. Brignani Renato - Commissione Urbanistica Ordine Ingegneri Brescia
L’IMPATTO IDRICO DEGLI EDIFICI E IL RISPETTO DELL’INVARIANZA IDRAULICA

Ore 17,00 Arch. Roberto Iannetti - Docente a contratto Università Studi Brescia
L’IMPORTANZA DELL’EFFICIENZA ENERGETICA ESTIVA E LA VALUTAZIONE DEGLI APPORTI SOLARI IN REGIME DINAMICO

Ore 17,30 Ing. Alba Damiola - Esperto efficienza energetica in edilizia
ESEMPI COSTRUTTIVI: GLI IMPIANTI IN EDIFICI AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA

Ore 18,00 Geom. Alessandro Barbareschi- Esperto efficienza energetica in edilizia
ESEMPI COSTRUTTIVI: EDIFICI ENERGETICAMENTE EFFICIENTI E NZEB IN LOMBARDIA

Ore 19.00 Fine lavori

+ leggi tutto

24

Novembre

14:00 - 17:00 

3 crediti
3 ore

visita

IMPIANTO BIOMASSE DI CREMONA in via Antichi Budri a Cremona (CR)
VISITA TECNICA IMPIANTO BIOMASSE LEGNOSE E ILLUSTRAZIONE DEI CRITERI DI PROGETTAZIONE STRUTTURALE PER LE AZIONI SISMICHE
PRESENTAZIONE

Lo scopo della visita è fornire un aggiornamento delle competenze sull’organizzazione e la gestione degli impianti a biomassa e ai criteri di progettazione strutturale per le azioni sismiche relativi alla tipologia di impianti a biomassa.

PROGRAMMA DELLA VISITA

ore 13:45 Accoglienza presso l’impianto a biomasse di Cremona di proprietà di LINEA ENERGIA SPA

ore 14:00 Saluti del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia ing. Carlo Fusari
Saluti del Direttore generale di Linea Energia Spa/ Gruppo LGH Ing. Davide Alberti e presentazione aziendale


Criteri di progettazione strutturale per le azioni sismiche, dalle fondazioni all'elevazione dell’impianto biomasse di Cremona
Relatore: Ing. Carlo Bettoni

Soluzioni tecnologiche utilizzate nell’impianto di Cremona (combustione, ciclo termico ORC, linea depurazione fumi, monitoraggio)
Relatore: ing. Andrea Salogni

Sopralluogo impianto

ore 17.00 Termine visita
+ leggi tutto

23

Novembre

16:30 - 19:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Piazza Giacomini, 2 Cividate Camuno (BS)
IL PIANO IMPRESA 4.0 CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI E INNOVAZIONE
PROGRAMMA

16 h 30 Saluto e apertura lavori
Cirillo Ballardini - Presidente Impresa e Territorio s.c.a.r.l
Davide Gibellini - Direttore Area Brescia Nord e Valli Cassa Padana BCC
I nuovi bandi regionali a supporto degli investimenti delle pmi
Gabriele Busti - Responsabile tecnico Misura Al Via - Regione Lombardia
Il Piano Impresa 4.0: gli incentivi fiscali per macchinari e software
Pierluigi Farris – Consulente senior Gfinance
La Fabbrica Intelligente in Lombardia: diffusione delle migliori pratiche e azioni di supporto
all'adozione delle tecnologie di Industria 4.0
Alessandro Marini - Presidente AFIL
Come e quando redigere una perizia sui beni 4.0
Marco Belardi - Presidente del comitato UNI CT 519
Modera l’incontro Cristian Molinari - Impresa e Territorio s.c.a.r.l

19 h Dibattito e conclusioni

19 h 30 Chiusura lavori - Seguirà aperitivo

+ leggi tutto

15

Novembre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Sede dell'Ordine
Aggiornamento ASPP/RSPP: Infortuni sul lavoro, la nuova responsabilità penale dei lavoratori
Valido per ore di aggiornamento ASPP/RSPP

PROGRAMMA

Ore 13.30 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 14.00 Inizio lavori

Il ruolo dei lavoratori nella gestione della sicurezza aziendale
- Le condotte negligenti e imprudenti dei lavoratori: elemento critico per la sicurezza aziendale
- Come gestire il “fattore umano”: le leve messe a disposizione dalle neuroscienze
- Il “nuovo” sistema antinfortunistico: da un modello “iperprotettivo” ad uno “collaborativo”. Quali implicazioni?
- Il concetto di “auto-responsabilità” dei lavoratori
- La gestione consapevole e responsabile del “rischio infortunio” e del “rischio reato”
- I principali obblighi dei preposti e dei lavoratori in materia di sicurezza

La responsabilità penale dei lavoratori
- Le sanzioni penali contenute nel Testo Unico Sicurezza
- Il reato di rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro
- I reati di omicidio colposo e lesioni colpose
- Gli attuali orientamenti della giurisprudenza penale

Lavoratori e sicurezza delle macchine industriali
- Investimenti tecnologici e automazione = sicurezza = tranquillità?
- Le prescrizioni normative contenute nel Testo Unico Sicurezza in materia di macchine industriali
- Il concetto di “rischio residuo”
- Il concetto di “uso scorretto ragionevolmente prevedibile”
- Il manuale di istruzioni quale componente di sicurezza
- I comportamenti inosservanti delle direttive aziendali: le condotte “abnormi” dei lavoratori

Test

Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto