Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

04

Settembre

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula Consiliare della facoltà di Ingegneria, via Branze
INGEGNERIA FORENSE - Ingegneria forense e requisiti dell’ingegnere forense, principi di diritto, norme e leggi di riferimento - 1° MODULO
PRESENTAZIONE
Il ciclo di seminari rappresenta un percorso formativo completo, sul piano giuridico, affinché l’ingegnere possa comprendere il contesto di riferimento della consulenza tecnica, sia sul piano tecnico-scientifico, affinché possa comprendere e approfondire il tipo di consulenza richiesta in ambito legale; per la completa efficacia formativa, si consiglia pertanto l’iscrizione all’intero ciclo di seminari.

Inizio lavori ore 14.30

- Cos’è l’ingegneria forense;
- Principi generali comuni all’attività dell’ingegnere forense: distinzione tra consulenza tecnica e di parte; perizia; giudizio di asseverazione; cenni alla distinzione tra processo civile, penale e amministrativo e diverso ruolo del consulente
- Cenni sul procedimento di avvio e completamento della perizia (cui si dedicherà il terzo incontro)
- I requisiti dell’ingegnere forense: l’albo dei consulenti tecnici e il processo telematico; profili deontologici e trattamento dei dati personali/sensibili

fine lavori ore 18.30
+ leggi tutto

21

Luglio

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Real Academia de España in Rome - ?ramante’s Tempietto in Rome: the Project for Its Accessibility
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

21

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Elena Borin (Burgundy School of Business) - Managerial Perspective on Accessibility and Inclusion
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

20

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Maurizio De Vita (University of Florence) - Accessibility to Read Different Historical Layers: the Fortress of Arezzo
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

20

Luglio

17:00 - 19:00 

2 crediti
2 ore

visita

AZIENDA AGRICOLA "LA CANOVA" STRADA FRANCESCA GAMBARA
Visita all’azienda agricola “LA CANOVA”
PROGRAMMA
Ore 16.45 Ritrovo e rilevazione presenze

Ore 17.00 Inizio visita

- Breve introduzione relativamente alla storia dell’azienda e alle attività svolte. Descrizione degli impianti e dei software dedicati all’irrigazione dei campi di loro proprietà.

- Visita ad alcune parti dell’azienda con particolare attenzione a quanto legato all’utilizzo del moderno sistema di irrigazione a pioggia (dai pozzi allo sgrigliatore, dalle canalette agli impianti di irrigazione).

- Spazio dedicato ad approfondimenti, domande e curiosità.

Ore 19.00 Fine visita

NOTA: Gli spostamenti dovranno avvenire con mezzi propri. I partecipanti dovranno recarsi sul luogo con scarpe idonee ad una visita nei campi.


NOTA TECNICHE DELL’AZIENDA
L’azienda agricola ‘La Canova’ si trova nel Comune di Gambara e si estende su una superficie di 317 ettari. Da anni si occupa dell’allevamento di bovini da carne alimentati da quanto prodotto nei propri terreni. Si tratta di un’azienda moderna e all’avanguardia ma al contempo legata alle tradizioni e rispettosa dell’ambiente nonché del benessere animale. Quattro periti agrari accompagnati da personale qualificato si occupano del bestiame e seguono il ciclo completo delle coltivazioni avvalendosi della preziosa collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.


Le coltivazioni: In azienda vengono coltivati a grano, mais, orzo, soia e prati circa 290 ettari di terreno seguendo il ritmo delle stagioni e l’alternanza produttiva dei campi. Per la preparazione, la coltivazione e l’irrigazione dei terreni l’azienda si avvale di moderni macchinari ed è fornita di un centro meccanico operativo per la manutenzione quotidiana. Per l’irrigazione utilizza un sistema a pioggia di 6 impianti pivot che si discosta dal tradizionale utilizzo del sistema a scorrimento tipico della Pianura Padana.

+ leggi tutto

20

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Anna Cardinaletti and Giulia Bencini (University Ca’ Foscari of Venice) - Accessible Writing and Inclusive Communication
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

19

Luglio

09:30 - 12:30 

2 crediti
3 ore

seminario

SEDE UTR DI BRESCIA – VIA DALMAZIA 92/94
DISPOSIZIONI REGIONALI CONCERNENTI L’ATTUAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE DEL RISCHIO DI ALLUVIONI NEL SETTORE URBANISTICO E DI PIANIFICAZIONE DELL’EMERGENZA
Ore 9:00 Registrazione partecipanti

Ore 9:30 Apertura dei lavori

Ore 10:00 Illustrazione delle Disposizioni regionali concernenti l’attuazione del Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni (PGRA) nel settore urbanistico e di pianificazione dell’emergenza

Ore 11:30 Domande del pubblico

Ore 12:30 Chiusura dei lavori

Riconosciuti 2 CFP (categoria “seminario”) per gli ingegneri che seguiranno l’evento in diretta Streaming presso la sede UTR di BRESCIA. I CFP verranno assegnati solo a seguito di verifica della presenza pari al 90% della durata del seminario.
+ leggi tutto

19

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Stefano Della Torre (Polytechnic of Milan) - Conservation and Accessibility
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

18

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Juan Manuel Palerm Salazar (University of Las Palmas de Gran Canaria) - Making the land: Re-use, Re-built, Re-novation and Revolution landscape Project for Punta de Abona in Tenerife
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

18

Luglio

14:30 - 16:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Michelle Bonera (University of Brescia) - Sustainable Tourism Marketing
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

18

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium del collegio Lucchini (Via Valotti, 3c – 25123 Brescia)
Summer School - Lecture by Oddbjørn Sørmoen (KA Norwegian Association for Church Employers, Oslo) - Access to Life. An Accessibility Rethink
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

17

Luglio

17:00 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

White Room del Museo di S. Giulia in Via Musei 81
Summer School - Lecture by Hugues de Varine (Paris) - How to Re-use and Enhance Cultural Heritage: the Castle in Brescia
Brevi seminari in lingua inglese all'interno del percorso "International Summer School" curato dal "Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e Matematica" dell'Università degli Studi di Brescia

Destinatari: iscritti all'Ordine degli ingegneri della Provincia di Brescia
Attendere conferma di partecipazione da parte della Segreteria


Introduction
The International Summer School (ISS) for Advanced Studies in the form of workshop focused on the theme of accessibility to cultural heritage and its enhancement with an interdisciplinary approach in the perspective of Universal Design. The Summer School refers to skills that at DICATAM have been developed over the last 20 years and have seen the birth of the Brixia Accessibility Lab.The project is also connected to the new network Italian Accessibility Labs which involves, in addition to the University of Brescia, the Polytechnic of Turin, the University Ca 'Foscari of Venice, the University of Trieste, the University of Florence, the University Federico II of Naples and the Mediterranean University of Reggio Calabria. This synergy is related to an educational offer where the concept of accessibility, read in holistic form, as well as being a enhancement tool for people, it is also a collective resource that can elevate the social capital of a community. More accessible environments and services, in fact, while expanding individual freedoms, social opportunities and knowledge, encourage each person to participate in community life and to contribute to the growth of the society. In particular accessibility to cultural heritage is first and foremost the ability to enjoy it, to relate, to make it an experience area. The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity. The ISS has the ambition to be a place of education and discussion, a pretext to induce experts from different disciplines to confront on this issue, an invitation to reflect seriously on the meaning of Heritage. The ISS is able to meet the specific needs expressed by the working world and academia, providing a current specialization course aligned with the best practices of the best universities in designing.
+ leggi tutto

12

Luglio

14:30 - 16:30 

2 crediti
2 ore

visita

VISITA TECNICA ALL'IMPIANTO MBR DI VERZIANO
Nel pomeriggio avrà luogo la visita tecnica all’impianto di depurazione di Verziano(BS),che da15 anni è dotato di una linea di trattamento MBR di elevata potenzialità, recentemente ristrutturata.

PROGRAMMA:

ORE 14.30 INIZIO VISITA
ORE 16.30 TERMINE VISITA
+ leggi tutto

12

Luglio

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula Magna di Ingegneria - Università degli Studi di Brescia - Via Branze n. 38
Gli impianti di depurazione MBR in Italia: stato dell'arte e prospettive future
PROGRAMMA:
8.30 Registrazione dei partecipanti
9:00Obiettivi dell’Osservatorio e presentazione del 2°Rapporto annuale - C. Collivignarelli
Presiede: Vincenzo Riganti
9:20Recenti sviluppi tecnologici delle tecnologie MBR - V. Belgiorno
9:40La ricerca scientifica nei processi MBR: principali risultati e prospettive - G. Viviani
10:00Proposta di capitolato speciale per la costruzione ed avviamento di impianti di depurazione MBR - G.V. Vaccari
10:20Censimento degli impianti di depurazione MBR in Italia e giudizio dei gestori - M. Vaccari
10:40Coffee break
Esperienze di gestione di impianti di depurazione MBR
11:00L’impianto di depurazione di Recco (GE) - G. Gnocchi, M. Ranieri
11:15L’impianto di depurazione di Montichiari (BS) - D. Bolpagni
11:30L’impianto di depurazione a servizio del caseificio "Foresti S.p.a." - M. Lucchese, A. Merlo
11:45Tavola rotonda
Coordinano:G. Bertanza, F. Pirozzi
12:45 Conclusioni
13:00 Fine lavori
+ leggi tutto

08

Luglio

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

visita

Condominio sito tra via Gramsci e via Vittorio Emanuele II, Brescia
VISITA IN CANTIERE EDIFICIO SOSTENIBILE
PRESENTAZIONE

Il valore di un edificio dipende da numerose caratteristiche, intrinseche ed estrinseche; le caratteristiche intrinseche dipendono strettamente anche dal tipo di interventi edilizi che vengono progettati e realizzati. Gli interventi sostenibili e la loro possibilità di certificazione possono cambiare le prospettive di classificazione e valutazione degli immobili, consentendo anche di influire positivamente sul mercato immobiliare e di incentivare lo sviluppo sostenibile (ambientale ed economico).
La visita consentirà un aggiornamento sulle caratteristiche dell’immobile oggetto di intervento attraverso l’illustrazione del progetto e le fasi di intervento in cantiere.


PROGRAMMA

Ore 8.45 Ritrovo fuori dal cantiere (condominio sito tra Via Gramsci e Via Vittorio Emanuele II) e rilevazione presenze

Ore 9.00 Inizio visita

Introduzione ai concetti di riqualificazione sostenibile
Scelte progettuali e analisi
Spiegazione delle fasi di intervento
Domande da parte dei colleghi in visita

Ore 11.00 Fine lavori


NOTA: Per la partecipazione è richiesta la dotazione di propri elmetto e scarpe infortunistiche.
+ leggi tutto

06

Luglio

14:30 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 (Crystal Palace 11° piano)
La firma digitale, strumento fondamentale per il professionista. Il suo ruolo nel processo civile telematico.
PROGRAMMA
Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Saluti istituzionale ed inizio lavori
Introduzione alla normativa sul PCT
- Riferimenti normativi e obbligo del deposito telematico
Strumenti indispensabili per i CTU: la nuova firma digitale con Ruolo e CNS
- Cosa è una Firma Digitale: inquadramento normativo, valore della firma e caratteristiche tecniche
- L’Ente Certificatore come garante del rilascio della firma digitale: il ruolo dell’AGID
- I certificati presenti nella firma digitale
- Cosa si intende per Certificato di Ruolo
- La Carta Nazionale Servizi (CNS)
- Applicazioni pratiche della nuova Firma digitale
Pre-requisiti indispensabili per il deposito telematico
- La PEC
- Iscrizione ReGindE
- Il Redattore atti
- Punto di Accesso per la consultazione dei registri di Cancelleria
Esito del deposito telematico
- Deposito perizia immobiliare e istanza di liquidazione: predisposizione dell’elaborato peritale e trasformazione in pdf; regole per la predisposizione degli allegati; firma digitale dei documenti informatici; creazione busta telematica e deposito.
- Attivazione PdA e redattore atti
- Le ricevute di deposito
Domande e risposte

Ore 17.30 Fine lavori

ATTENZIONE: AL TERMINE DEL SEMINARIO SARA’ POSSIBILE RITIRARE, PER GLI ISCRITTI CHE AVRANNO FATTO RICHIESTA PREVENTIVA, LA PROPRIA FIRMA DIGITALE.
+ leggi tutto

27

Giugno

14:00 - 18:00 

8 crediti
8 ore

corso

sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
IL RUOLO DELL’INGEGNERE NELLE EMERGENZE - QUALI COMPETENZE? COME COMUNICARE CON GLI ALTRI E CON SE STESSI
PROGRAMMA
Ore 8.30 Registrazione dei partecipanti e saluti iniziali
Ore 9:00 INIZIO LAVORI – DOTT.SSA MADDALENA VOLTERRANI
IL RUOLO DELL’INGEGNERE VOLONTARIO NEI CONTESTI DI EMERGENZA:
QUALI EMOZIONI E QUALI COMPETENZE?
- condividiamo cosa intendiamo per “emergenza” e per “volontariato”
- definizione delle rappresentazioni, delle competenze, dei significati e del ruolo
- quali emozioni, quali vissuti, quali competenze per intervenire e per prevenire?
- Esercitazioni pratiche e test
Ore 13.00 - 14.00 PAUSA
Ore 14:00 RIPRESA LAVORI – DOTT. ANDREA CIRELLI
L’AUTOREVOLEZZA DELL’INGEGNERE NELLE EMERGENZE
CAPIRE E COINVOLGERE L’INTERLOCUTORE. GESTIRE IL CONTRASTO E IL CONFLITTO.
- Feedback sulla sessione precedente
- Utilizzo del dialogo strategico
- Le domande di qualità da porre a colore che vogliamo capire e coinvolgere.
- Gestione del contrasto (inevitabile) e del conflitto (evitabile)
- Esercitazioni pratiche e test
Ore 18.00 Fine lavori

Riconosciuti 8 CFP (categoria “corso”) per la partecipazione all’intera giornata (richiesta partecipazione al 90% del corso, assenze superiori al 10% della durata non consentiranno il riconoscimento di alcun CFP).
+ leggi tutto

23

Giugno

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

sede Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia (Via Cefalonia, 70 - 25124)
Aggiornamento CSP-CSE: Attività specialistica delle demolizioni. Esempi di demolizioni e decostruzioni - casi pratici
Nel corso del 2017 sono stati organizzati corsi/seminari, al fine di garantire ai professionisti la possibilità di conseguire l’aggiornamento del quinquennio. Nella locandina allegata presentiamo i corsi/seminari previsti fra giugno e novembre 2017.

Programma:

Ore 8.30 Rilevazione partecipanti
Ore 9.00 Inizio lavori
- Demolizioni: le origini, la storia, l’evoluzione tecnologica del comparto delle demolizioni in Italia e nel Mondo
- Attuali imprese di demolizione
- Evoluzione tecnica delle imprese
- Esempio di Decostruzione Edificio Ex San Paolo di Torino (proprietà Fondazione Teatro alla Scala) Il processo virtuoso del cantiere
- Esempio di Demolizione impianto industriale Dusseldorf, Ponti stradali
- Ottimizzazione del processo gestione dei rifiuti di cantiere.
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

22

Giugno

14:30 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 - 25124 BS (11° piano Crystal Palace)
Marcatura CE e qualificazione dei prodotti e degli elementi prefabbricati
PROGRAMMA

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.30 Saluti e inizio lavori
Ing. Fusari ed Ing. Rossi – Commissione Strutture e Geotecnica dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia

? La marcatura CE dei prodotti e la qualificazione secondo le NTC – le prescrizioni normative
Cenni al Decreto Legislativo sull'adeguamento al Regolamento Prodotti da Costruzione
Alessandra Ronchetti – Assobeton

? Dalla prescrizione dei manufatti all’accettazione in cantiere – ruoli e responsabilità di produttori, organi ispettivi, e professionisti
Ing. Giampiero Montalti

? La progettazione e le relazioni di calcolo nella nuova modulistica sismica regionale – progettista generale e progettista dei prefabbricati
Ing. Marco Rossi – Coordinatore Commissione Strutture e Geotecnica dell’Ordine degli Ingegneri di Brescia

Conclusioni e quesiti

Ore 17.30 Fine lavori
+ leggi tutto

19

Giugno

15:00 - 18:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Sede Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia - Via Cefalonia, 70 (Crystal Palace, 11° piano)
La banca dati dell'OMI (osservatorio del mercato immobiliare): stime e criteri di valutazione degli immobili ai fini fiscali
PRESENTAZIONE
Il Seminario è uno delle eventi del percorso formativo sulle tematiche relative alla stima del valore dei beni materiali e immateriali e ha come oggetto l’illustrazione delle caratteristiche e delle peculiarità della banca dati OMI.
L’obiettivo è quello di illustrare l’origine dei dati e la loro elaborazione, le schede e la modalità di rilevazione dei dati, considerando i fattori posizionali, le caratteristiche intrinseche e la distribuzione dell’edificio, la consistenza dei locali principali ed accessori diretti, i dati economici, anche con dei casi pratici, affinché l’ingegnere possa utilizzarli in maniera consapevole ed efficace.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO
Ore 14.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 15.00 Saluti e Inizio lavori
Ippolita Chiarolini
Consigliere e coordinatrice commissione ingegneria economico estimativa
DOTT. FRANCESCO BERTA
Direttore Ufficio territoriale Brescia 2 Agenzia delle Entrate Lombardia
ING. FRANCESCO PASTORESSA
Direttore Ufficio provinciale del territorio Agenzia delle Entrate Lombardia
ING. RAFFAELLA RABAIOLI
Funzionario Ufficio provinciale del territorio Agenzia delle Entrate Lombardia
Ore 17.30 Quesiti e conclusioni
Ore 18.00 Termine lavori
+ leggi tutto

19

Giugno

15:00 - 18:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium della Camera di Commercio di Brescia - Via Einaudi, 23 (Brescia)
APPALTI DI SERVIZI TECNICI E LAVORI DOPO IL "CORRETTIVO"
PROGRAMMA

ORE 10.00 RILEVAZIONE PRESENZE PARTECIPANTI

SESSIONE MATTUTINA
Saluti Istituzionali
10.30 - 10.45, Presidente, Ing. M. Belardi
Ricognizione normativa alla luce del Correttivo
10.45 – 13.30, Avv. F. Dal Piaz e Avv. F. Russo
• Compiti e funzioni del RUP
• Programmazione e progettazione
• Appalto integrato
• Acquisizione di lavori, servizi e forniture
• Scelta del contraente e criteri di aggiudicazione
• Partecipazione e soccorso istruttorio
• Offerta economicamente più vantaggiosa e com-missioni di aggiudicazione
• Garanzie provvisorie e definitive
• Esecuzione del contratto e varianti
• Partenariato pubblico privato, concessioni, con-traente generale
• Nuova governance, poteri dell’ANAC e strumenti deflattivi del contenzioso

SESSIONE OPERATIVA POMERIDIANA
Focus servizi tecnici e lavori
15.00 – 17.30, Ing. M. Ambrosini
• Progettazione e modalità di affidamento anche in appalto integrato
• Opere di urbanizzazione a scomputo
• Importi a base di gara, compensi per i tecnici e in-centivi
• La redazione degli atti di gara per l’affidamento di servizi tecnici
• Verifica preventiva dell’interesse archeologico
• Verifica e validazione della progettazione
• Approvazione dei progetti e risoluzione delle inter-ferenze
• Qualificazione dei soggetti esecutori
• Direzione dei lavori, direzione dell’esecuzione e collaudo
• Anticipazioni e pagamenti alle imprese
• Subappalto
• Varianti in corso d’opera
• Somma urgenza ed esigenze di protezione civile
Dibattito e Quesiti, 17.30 – 18.00

Moderatori:
dott. D. de Paolis, Dir. Editoriale Legislazione Tecnica
Ing. P. Pezzagno, Vice Presidente Ordine Ingegneri
+ leggi tutto

17

Giugno

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

visita

DALLARA - Via Provinciale, 33 - 43040 Varano de’ Melegari (Parma)
Visita in azienda
PROGRAMMA

Ore 08.30 Ritrovo presso la Dallara e rilevazione presenze

Ore 09.00 Inizio lavori

- Presentazione Dallara
- Visita ai reparti aziendali disponibili

Ore 11.00 Fine lavori


NOTE TECNICHE DELL’AZIENDA

La Dallara viene fondata dall’attuale Presidente, l’ing. Giampaolo Dallara, il quale, dopo aver lavorato in Ferrari, Maserati, Lamborghini e De Tomaso, vuole continuare a coltivare il suo sogno di lavorare nel mondo delle vetture da competizione e, nel suo paese natale di Varano de Melegari (Parma), dà vita nel 1972 alla “Dallara automobili da competizione”. I successi in Formula 3, prima in Italia e poi in tutto il mondo, l’affermazione in America con l’IndyCar, le consulenze per importanti costruttori, la costante attenzione alla tecnologia e all’innovazione, hanno portato l’azienda ad essere una delle più importanti realtà specializzate nella progettazione, produzione e sviluppo di vetture da competizione, ricercando sempre altissimi standard di qualità, performance, sicurezza e supporto al cliente.
Le competenze chiave che caratterizzano la Dallara sono le seguenti: la progettazione, utilizzando materiali compositi in fibra di carbonio, l’aerodinamica, per mezzo di Galleria del vento e CFD, la dinamica del veicolo, attraverso simulazioni e testing, e la produzione prototipale, veloce, flessibile e di qualità.
Negli ultimi anni l’attività di engineering si è ampliata, sia per quanto riguarda le vetture da competizione, che per le vetture stradali ad alte prestazioni. La consulenza offerta dall’azienda ha interessato i più importanti marchi automobilistici internazionali, tra i quali: Alfa Romeo, Audi, Bugatti, Ferrari, KTM, Lamborghini, Maserati e tanti altri che non si possono citare per rispetto degli accordi di confidenzialità.
+ leggi tutto

16

Giugno

15:30 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Università degli Studi di Brescia - Aula Magna area di Medicina, Viale Europa 11 (Brescia)
Innovazioni per la sicurezza stradale - Advancement in road safety
15:30 Registrazioni

16:00 Sessione plenaria Politiche, strumenti e strategie innovative nel campo della sicurezza stradale
Moderatore Michela Tiboni – Università degli Studi di Brescia

Relatori Antonio Avenoso – European Transport Safety Council (BE)
Pedoni e ciclisti più sicuri sulle strade d’Europea.

Richard Allsop – University College London (UK)
Sistemi di sicurezza stradale innovativi - la necessità di obiettivi realistici.

Peter Hollò – Institute for Transport science KTI (HU)
Alcune considerazioni generali ed esempi nel campo della sicurezza stradale.

18:00 Conclusioni Maurizio Tira

18.30 Chiusura dei lavori

E’ previsto il servizio di traduzione in simultanea inglese-italiano
+ leggi tutto

16

Giugno

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

la sede dell' Ordine
Strutture prefabbricate in C.A. - C.A.P. vulnerabilità sismica, progettazione e recupero
INTRODUZIONE
I recenti terremoti, compreso gli ultimi in centro Italia, hanno messo in evidenza la vulnerabilità delle strutture prefabbricate in c.a.- c.a.p., ed in particolare la criticità delle connessioni tipiche degli schemi strutturali più diffusamente impiegati.
I crolli delle strutture, sia principali sia secondarie, impongono una riflessione sull’adeguatezza dei particolari costruttivi tradizionalmente impiegati, e la ricerca di soluzioni innovative.
Il seminario ha l’obiettivo di favorire lo scambio di esperienze e di idee, illustrando alcuni risultati significativi sia a livello di ricerca, fatta in laboratorio con il Prof. Paolo Riva dell’Università di Bergamo su prototipi in scala reale che sul piano delle applicazioni pratiche, illustrando le tecniche utilizzate in recenti progetti di adeguamento/miglioramento sismico.
Il seminario ha una impostazione molto pratica e semplificata e saranno approfonditi molti aspetti sulle responsabilità professionali, dalla progettazione al collaudo, per come queste derivano a partire dai principi base delle indicazioni normative per finire alle certificazioni usualmente rilasciate dai produttori. Una attenzione particolare sarà data ai criteri di accettazione in cantiere per le certificazioni che accompagnano i sistemi di connessione dei prefabbricati in quanto, allo stato attuale, non sono ancora definite specifiche norme armonizzate.

PROGRAMMA
Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.30 Inizio lavori

- Criticità delle strutture prefabbricate sottoposte ad azioni sismiche alla luce dell’esperienza dei terremoti italiani dal terremoto in Irpinia a quelli recentissimi in centro Italia.
- Risultati di prove sperimentali in scala reale su connessione sismica di nuova generazione tra struttura portante travi-pilastri e pannelli prefabbricati in c.a. condotte da università di Bergamo.
- Interventi di messa in sicurezza. Interventi di miglioramento ed adeguamento sismico. Resistenza e duttilità delle connessioni e dei pilastri prefabbricati. Modellazione delle strutture prefabbricate. Analisi statiche non lineari di strutture sprovviste di piani rigidi. Verifiche degli elementi e delle connessioni.
- Esposizione esempi applicativi di costruzione e recupero di edifici prefabbricati in c.a. - c.a.p.
- Certificazioni e responsabilità professionali sui requisiti e sulle prestazioni delle connessioni sismiche dei manufatti prefabbricati.
- Raccomandazioni per il recupero di edifici esistenti e la progettazione di nuove strutture.
Ore 18.00 Quesiti e conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

16

Giugno

09:00 - 13:00 

3 crediti
3 ore

visita

Palazzo Municipale Pralboino
Visita nei cantieri di Palazzo Morelli e della Cappella Vantiniana del cimitero di Pralboino
PROGRAMMA

Ore 8.45 Ritrovo all'ingresso del Palazzo Municipale di Pralboino e rilevazione presenze

Ore 9.00 Inizio visita. Breve introduzione esplicativa del contesto del paese, inquadramento dei cantieri all'interno del Bando Cariplo con spiegazione del funzionamento dei contributi che Cariplo finanzia per la diagnostica la sistemazione ed il restauro degli edifici di pubblici.

Ore 10.00-11.00 Visita alla cappella vantiniana

Ore 11.15-12.15 Visita al palazzo Morelli (palazzo comunale)

Ore 12.15-13.00 Quesiti ed eventuali approfondimenti tecnico-ammisnistrativi. A seguire rinfresco.


NOTE:
- Gli spostamenti dovranno avvenire con mezzi propri ed il ritrovo sarà all’ingresso del Palazzo Municipale di Pralboino.
- Per la partecipazione è richiesta la dotazione di propri elmetto e scarpe infortunistiche.
+ leggi tutto