Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

28

Giugno

14:00 - 18:00 

8 crediti
8 ore

corso di aggiornamento

la sede dell'Ordine
La valutazione del rischio di incendio nell’ottica dei procedimenti di prevenzione incendi e del D.M. 10/03/1998.
PRESENTAZIONE:
- La valutazione del rischio incendio nell’ottica del nuovo codice di prevenzione incendi – D.M. 3/08/2015 – metodologie e riflessioni applicative.
- La valutazione rischio incendio secondo l’approccio tradizionale di cui al D.M. 10/03/1998. Come approcciare al problema ed esempio applicativo.
- La problematica del rischio incendio negli impianti industriali: esperienze, modus operandi e risoluzione di problemi specifici.


Corso di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.
+ leggi tutto

24

Giugno

14:30 - 17:30 

2 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - VI SESSIONE
Ore 14.30 Registrazione partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori
Ore 17.30 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

24

Giugno

09:30 - 13:00 

3 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - V SESSIONE
Ore 09.15 Registrazione partecipanti
Ore 09.30 Inizio lavori
Ore 13.00 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

23

Giugno

15:30 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

AUDITORIUM del TERMOUTILIZZATORE A2A DI BRESCIA (Via Malta, 25/R, Brescia)
Tariffe elettriche: come cambiano le bollette dal 2016
PRESENTAZIONE
Dal 1° gennaio 2016 il consumatore domestico di energia elettrica affronta, contestualmente, un duplice, rilevante, cambiamento sulla propria bolletta. Esigenze di trasparenza, di comprensibilità e di confrontabilità della bolletta hanno condotto l'Autorità per l'energia all'introduzione di un nuovo format delle bollette dell'energia elettrica: la Bolletta 2.0. In un solo foglio, consultabile anche su computer-tablet-smartphone, sono immediatamente visibili gli elementi essenziali di spesa e di fornitura, pre-requisito essenziale per facilitare le operazioni di confronto delle offerte sul mercato libero. Al contempo, sempre dal 1° gennaio 2016, i consumatori domestici hanno trovato in bolletta il primo step della graduale riforma delle tariffe di rete e degli oneri generali di sistema, che porterà, nell'arco di un triennio, all'abbandono della struttura progressiva- cioè con un costo unitario del kWh che cresce per scaglioni all’aumentare dei prelievi- e ad una diversa modulazione dei costi tra i corrispettivi in quota fissa (€/anno), in quota potenza (€/kW/anno) e in quota energia (€/kWh).
L'intervento, oltre ad illustrare gli elementi fondamentali della nuova Bolletta 2.0, analizza l'impatto della riforma tariffaria su diverse tipologie di consumatore domestico, delineando quali modifiche alle abitudini di consumo potranno essere indotte dalla riforma dell'Autorità.

PROGRAMMA
Ore 15.00 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 15.30 Inizio lavori
Ore 18.30 Conclusioni
+ leggi tutto

23

Giugno

14:30 - 18:30 

3 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - IV SESSIONE
Ore 14.30 Registrazione partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori
Ore 18.30 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

23

Giugno

09:30 - 13:00 

3 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - III SESSIONE
Ore 09.15 Registrazione partecipanti
Ore 09.30 Inizio lavori
Ore 13.00 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

22

Giugno

15:00 - 18:30 

3 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - II SESSIONE
Ore 14.45 Registrazione partecipanti
Ore 15.00 Inizio lavori
Ore 18.30 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

22

Giugno

09:30 - 12:30 

3 crediti
3 ore

convegno

la sede dell'Ordine
61° Congresso nazionale degli ordini degli ingegneri d’Italia – Palermo 2016 - I SESSIONE
Ore 09.15 Registrazione partecipanti
Ore 09.30 Inizio lavori
Ore 12.30 Fine lavori

Si segnala che eventuali disagi dovuti alla diretta streaming (qualità/continuità del segnale, ritardo nell’inizio dei lavori etc. ...), non saranno imputabili all’Ordine, che potrà trasmettere solo quanto inviato dal Congresso. Per il riconoscimento dei CFP ci atterremo agli orari indicati nel programma.

ATTENZIONE: l’evento è qualificato come “Convegno”. Si ricorda che, come da Regolamento, possono essere riconosciuti fino ad un massimo di 9 CFP all’anno attraverso le categorie “Convegni” e “Visite tecniche”.

ATTENZIONE: si informa che solo la partecipazione alla diretta streaming presso la sede dell’Ordine, con rilevazione presenze, darà diritto al riconoscimenti dei CFP, non sono previste altre modalità in remoto.
+ leggi tutto

20

Giugno

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium Camera di Commercio di Brescia, Via Einaudi 23 - Brescia
Il nuovo codice degli appalti
Programma

Ore 14.15 Registrazione partecipanti

Ore 14.30 Saluti istituzionali
Pietro Triolo - Presidente Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti PPC
Umberto Baratto - Presidente Ordine degli Architetti PPC di Brescia
Carlo Fusari - Consigliere Ordine degli Ingegneri di Brescia
Giovanni Platto ¬- Presidente Collegio Geometri e Geometri Laureati di Brescia
Tiziano Pavoni - Presidente Collegio dei Costruttori Edili di Brescia

Introduzione
On. Miriam Cominelli - Componente Commissione Ambiente Camera dei Deputati

Relatori
On. Raffaella Mariani - Relatrice parlamentare del Codice degli Appalti
Rino La Mendola - Vicepresidente Consiglio Nazionale Architetti PPC e Responsabile Dipartimento LLPP
Dott.ssa Sara Meschini - Collegio dei Costruttori Edili di Brescia

Ore 18.30 Dibattito e conclusioni
+ leggi tutto

16

Giugno

17:30 - 23:00 

0 credito

Altri Eventi

Rocca Viscontea di Lonato del Garda in Via dei Fanti (Lonato)
ASSEMBLEA ANNUALE DEGLI ISCRITTI 2016
Giovedì 16 giugno si terrà l'Assemblea annuale degli iscritti e la tradizionale CENA SOCIALE con aperitivo dalle ore 19.30 circa.

ORDINE DEL GIORNO:

? Comunicazioni del Presidente;
? Presentazione del Bilancio consuntivo al 31.12.2015 e deliberazioni relative;
? Relazione sull’attività dell’Ordine;
? Premiazione dei colleghi per il 40°, 50° e 60° di LAUREA;
? Varie ed eventuali.


+ leggi tutto

09

Giugno

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula Magna del complesso universitario di ingegneria - Via Branze 39 Brescia
Edilportale Tour 2016
Cambiamo per cambiare
Niccolò Aste Dipartimento Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito Politecnico Milano

Riqualificare il patrimonio edilizio esistente: un percorso per l'approccio
Angelo Ciribini Dipartimento Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica - Università degli Studi di Brescia
Claudio Del Pero Dipartimento Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito Politecnico Milano
Anna Osello Dipartimento Ingegneria Strutturale edile e geotecnica - Politecnico di Torino

Costruire ed abitare il futuro: nuove idee, materiali, tecnologie per progettare, costruire ed abitare sostenibile
La parola agli esperti con approfondimenti tecnici che possono accrescere le conoscenze e le competenze indispensabili per l'aggiornamento tecnologico degli operatori e sensibilizzazione del mercato

Il punto di vista dei professionisti: la parola al pubblico in platea
Lo spazio dedicato al dibattito e alla formulazione di quesiti specifici ai relatori, a considerazioni e contributi tecnico-professionali, con riguardo rispetto agli obiettivi e al programma dell’evento

Conducono
Vincent Spaccapeli Giornalista
Ania Lopez Ingegnere - Consigliere CNI

Chiusura dei lavori ore 18.30
+ leggi tutto

07

Giugno

10:00 - 12:00 

2 crediti
2 ore

seminario

la sede dell'Ordine
BIM Revolution: il perché di una svolta epocale
PRESENTAZIONE
Scopo del seminario è conoscere e comprendere il BIM, quale rivoluzione tecnologia e culturale.


Ore 09.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 10.00 Inizio lavori

Programma del seminario
- 10.00 Introduzione
- 10.10 BIM Revolution il perché’ di una svolta epocale.
Nuovo Codice Appalti, Norma UNI 11337 e loro impatto sul mondo delle costruzioni
- 10.30 Il BIM visto da dentro (spiegazione di cos’è il BIM con l’ausilio di una serie di filmati)
- 10.50 Impatto del BIM nei processi aziendali scenari realistici per Studi, Società di Ingegneria e Imprese
analisi dei cambiamenti di processo e dei relativi impatti su tempi e costi dei progetti e delle
- costruzioni
- 11.15 Il Metodo One Team per l’introduzione del BIM - come introdurre il BIM nel proprio Studio/ Azienda: modalità, Tempi, costi e benefici
- 11.30 La certificazione BIM – ICMQ i nuovi certificati per BIM Specialist, BIM Coordinator e BIM Manager
- 11.45 Sessione Q&A


Ore 12.00 Fine lavori
+ leggi tutto

31

Maggio

14:00 - 18:00 

8 crediti
8 ore

corso di aggiornamento

la sede dell'Ordine
Aggiornamento prevenzione incendi: La resistenza al fuoco delle strutture in c.a. e muratura: metodi di calcolo, protezioni passive, certificazioni ed asseverazioni di rinnovo
Il corso tratterà il comportamento al fuoco degli elementi strutturali in c.a e delle murature con particolare riferimento al metodo di calcolo analitico e alle certificazioni di tipo sperimentale.
Verrà analizzato anche l’utilizzo dei protettivi e la asseverazioni di rinnovo periodico delle conformità antincendio.

PROGRAMMA
Relatore: Ing. Paolo Setti ed Ing. Mauro Madeddu
Comportamento al fuoco di elementi strutturali in C.A. e murature
Resistenza al fuoco di strutture in CA: metodo analitico (EC 1992-1-2)
Resistenza al fuoco di strutture in murature: metodo analitico (EC 1996-1-2)

Relatore: Ing. Marco Antonelli
Certificazioni di tipo sperimentale di strutture in CA e murature: EN 1364 / 1365
Utilizzo di protettivi e valutazione del contributo alla resistenza al fuoco: EN 13381-3 / 13381-1
Marcatura CE e durabilità dei protettivi antincendio
Asseverazioni di Rinnovo periodico della Conformità antincendio


Corso di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.
+ leggi tutto

30

Maggio

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula magna (3° piano) - I.I.S. “Olivelli Putelli“ via Ubertosa 1 - Darfo
DIRETTA STREAMING DARFO BOARIO - Seminario aggiornamento CSE/CSP: Il DUVRI
Nel corso verranno trattati i seguenti argomenti:
• art. 26 del D. Lgs. 81/08;
• presenza in azienda di soggetti esterni; compiti del committente;
• interferenze, rischi particolari;
• imprese esecutrici, lavoratori autonomi;
• forniture e noleggi;
• appalti e subappalti;
• il DUVRI: caratteristiche e contenuti;
• attuazione del DUVRI.

Valido per l`aggiornamento obbligatorio quinquennale dei coordinatori per la sicurezza secondo il Dlgs 81/2008.


SEMINARIO IN STREAMING DALL’AULA MAGNA DELL’ISTITUTO OLIVELLI DI DARFO CHE VERRA' ATTIVATO SOLO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI.
+ leggi tutto

27

Maggio

16:00 - 18:00 

2 crediti
2 ore

seminario

la sede dell'Ordine
Fatturazione ed assolvimento degli obblighi IVA
PRESENTAZIONE
Scopo del seminario è fornire all’ingegnere libero professionista le linee guida e gli strumenti operativi per la corretta fatturazione e l’assolvimento degli adempimenti IVA. La comprensione dei meccanismi di liquidazione dell’imposta comunitaria consente sia di adempiere puntualmente e senza incorrere in sanzioni, sia di ridurre la base imponibile pianificando investimenti in beni strumentali o acquisti inerenti l’attività professionale.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO
Ore 15.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 15.45 Presentazione e saluti
Ore 16.00 Inizio lavori
- FATTURAZIONE ED ESIGIBILITÀ DELL’IVA NEI POSSIBILI REGIMI CONTABILI: ESEMPI CONCRETI
- FATTURAZIONE ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI: IL MECCANISMO DELLO “SPLIT PAYMENT”
- GLI ACQUISTI CON IVA DETRAIBILE E LE FATTISPECIE A DETRAIBILITÀ LIMITATA
- IL SISTEMA DELLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE ED I TERMINI DI VERSAMENTO
- LA DICHIARAZIONE IVA E LA GESTIONE DEL CREDITO
- ACQUISTI INTRACOMUNITARI ED IMPORTAZIONI
- PRESTAZIONI DI SERVIZI E TERRITORIALITÀ: L’IVA NEI SERVIZI UE
Ore 18.00 Fine lavori

+ leggi tutto

27

Maggio

11:00 - 16:00 

3 crediti
5 ore

visita

MOSE di Venezia
Visita tecnica presso MOSE
PRESENTAZIONE
Scopo della visita è far conoscere il MOSE (MOdulo Sperimentale Elettromeccanico), finalizzato alla difesa di Venezia e della sua laguna dalle acque alte, attraverso la costruzione di schiere di paratoie mobili a scomparsa poste alle cosiddette bocche di porto di Lido, di Malamocco e di Chioggia, in grado di isolare temporaneamente la laguna di Venezia dal mare Adriatico durante gli eventi di alta marea. La visita inizierà nel PuntoMOSE, il centro informativo che propone un percorso espositivo articolato in aree divulgative e spazi di approfondimento sulle barriere mobili di difesa dalle acque alte (il loro funzionamento, gli elementi strutturali, le attività svolte nei cantieri per la loro costruzione, etc.) e sugli altri interventi realizzati nel territorio lagunare. I partecipanti potranno poi visitare la paratoia presso i bacini di carenaggio e la Control Room.

PROGRAMMA
Ore 08.00 Ritrovo dei partecipanti in via Enrico Berlinguer (ai piedi delle scale dell’ingresso del Crystal Palace) e rilevamento presenze
Ore 08.15 Partenza in pullman
Ore 11.00 Arrivo in Arsenale – inizio visita
- Intervento sul Sistema MOSE presso centro informativo all’Arsenale nord
- Visita alla paratoia presso i Bacini di carenaggio
- Visita alla Control Room del MOSE
Ore 13.30 Conclusione visita Arsenale (orario indicativo)
Ore 13.30 – 16.00 Pausa libera
Ore 16.15 Ritrovo per rientro in pullman verso Brescia
Ore 19.00 Arrivo a Brescia (orario indicativo)
+ leggi tutto

26

Maggio

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Camera di Commercio - Via Einaudi, 23 (Brescia)
La nuova normativa sismica regionale: procedure ed implicazioni
Scopo del seminario è fornire indicazioni ai professionisti ed alle Amministrazioni Comunali interessate, relativamente alla nuova normativa sismica regionale, con particolare riferimento a procedure ed implicazioni.

Programma:
ore 8.30 - registrazione partecipanti
ore 8.45 - saluti
ore 9.00 - inizio lavori, intervengono:
Geol. Gaetano Butticè – Presidente Ordine dei Geologi della Lombardia;
Ing. Marco Rossi – Coordinatore della Commissione Strutture e Geotecnica dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia e membro del Gruppo di Lavoro Interdirezionale della Regione;
Geol. Massimo Compagnoni – Membro del Gruppo di Lavoro Interdirezionale della Regione e membro della Commissione Sismica Provinciale uscente;
Arch. Umberto Baratto - Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia
ore 13.00 - fine lavori


Il Seminario è gratuito previa iscrizione obbligatoria.

Registrazione Ingegneri: Riconosciuti 4 CFP (categoria “seminario”) per la partecipazione al seminario nella sua interezza. Partecipazioni parziali non vedranno il riconoscimento di alcun CFP. Iscrizioni tramite il sito www.ordineingegneri.bs.it -> area “FORMAZIONE” -> “OFFERTA FORMATIVA”.

Registrazione Architetti: Riconosciuti 4 CFP per la partecipazione al seminario nella sua interezza. Partecipazioni parziali non vedranno il riconoscimento di alcun CFP. Iscrizioni tramite il sito iM@teria.

Registrazione Geologi: Riconosciuti 4 crediti formativi per la partecipazione al seminario nella sua interezza. Partecipazioni parziali non vedranno il riconoscimento di alcun CFP. Iscrizioni tramite il sito www.geolomb.it

Registrazione Professionisti: Tramite il sito www.ordineingegneri.bs.it -> area “FORMAZIONE” -> “OFFERTA FORMATIVA DELL’ORDINE”.

+ leggi tutto

25

Maggio

14:00 - 18:30 

3 crediti
4 ore

seminario

aula magna, via branze 38, Brescia
Le mani sull'architettura: Vedere con gli occhi, Vedere con le dita
14:00 - 14:45
Saluto delle Autorità dell'Università degli Studi di Brescia
Saluto delle Autorità del Comune di Brescia (Assessore alla Cultura Laura Castelletti)
Saluto del Presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia
Saluto del Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia
Saluto delle Autorità Rotariane
14:45 - 14:50
IVANA PASSAMANI, introduzione al Seminario
14:50 - 15:05
ALBERTO ARENGHI, il Laboratorio lnterdipartimentale brixia accessibility lab (BrAL)
15:05 - 15:20
IVANA PASSAMANI, "Le mani sull'architettura_ codici di comunicazione e prime esperienze"
15:20 - 15:30
JOANNA KARCZEWSKA, "Arteconnoi e ilprogetto Brescia tra le mani" SANDRA INVERARDI, Presidente UICI 11L'UICI e imodellini"
15:30 - 18:00
LUCIA BARACCO, 11Barriere percettive e progettazione inclusiva. Accessibilità ambientale per
persone con difficoltà visive"
18:0 - 18:30
Conclusioni
+ leggi tutto

23

Maggio

09:00 - 12:00 

3 crediti
3 ore

seminario

la sede dell'Ordine
L’impianto di rivelazione fumi secondo la Norma UNI9795:2013 e gli impianti EVAC
PRESENTAZIONE
L'incontro mira a fornire le conoscenze di base sul quadro normativo Nazionale Prevenzione Incendi e soprattutto chiarire i concetti relativi l’evoluzione della norma UNI 9795. Tocca da vicino gli impianti Evacuazione vocale di emergenza e normativa UNI ISO 7240-19, oltre ai sistemi ASD (aspirazione e campionamento) con riferimenti alla EN 54-20. In conclusione un doveroso riferimento alla UNI 11224 relativa alla manutenzione di questi impianti.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO
Ore 08.45 Registrazione dei partecipanti
Ore 09.00 Inizio Lavori: Quadro Normativo Nazionale Prevenzione Incendi - Novità D.M. 03/08/2015
Evoluzione Regola dell'Arte negli impianti Rivelazione Incendio - UNI 9795
Sistemi ASD e Evacuazione Sonora - Cenni su EN 54-20 e UNI ISO 7240-19
Esempi Tecnici di realizzazione Impianti Rivelazione Incendio, Evac e ASD
Cenni su Manutenzione secondo UNI11224 - Dibattito Conclusivo
Ore 12.00 Fine lavori
Dalle ore 12.00 Presentazione Azienda Comelit


Seminario sponsorizzato, NON VALIDO ai fini dell'aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.

+ leggi tutto

18

Maggio

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Chervò Golf Club San Vigilio, Pozzolengo (BS),
SMART HOME - Costruire ed rigenerare nuovi edifici: sostenibilità, sicurezza, qualità di vita
La casa come banca di energia e di materie prime è alla base del concetto di “smart home”, luogo dell’evoluzione dell’abitare nel rispetto delle risorse disponibili e del benessere degli utenti. La conoscenza delle metodologie e tecniche più innovative diventa lo strumento fondamentale per guidare e applicare le scelte progettuali alla fase costruttiva e/o alla riqualificazione. Il focus affronta in modo esaustivo le metodologie per l’abitare del futuro, mostrando le tecniche innovative più avanzate nel settore dei componenti dell’involucro degli edifici, del sistema edificio-impianto, degli impianti di controllo del comfort interno, e della sicurezza per fornire al progettista tutti gli strumenti per progettare e costruire la “smart home”, la casa del futuro. Il programma prevede un intervento introduttivo al tema di un Chairman, oltre ad una prima sezione con interventi sulla metodologie ed una seconda sezione sulla tecniche più innovative per la costruzione di una “smart home”. Compito del Chairman sarà quello di coordinare i vari interventi e formulare una o più domande mirate a implementare la conoscenza dei professionisti auditori.
+ leggi tutto

18

Maggio

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Chervò Golf Club San Vigilio, Pozzolengo (BS),
SMART PRICE - Progetto e costruzione di edifici compatibili a basso costo
E’ opinione diffusa che la rinascita dell’edilizia nel paese dovrà inevitabilmente passare per una ricostruzione di una vasta porzione di abitazioni a basso costo da destinare alla popolazione meno abbiente o per edifici ad alta qualità disponibili sul mercato a prezzi contenuti. La sostenibilità di un edificio passa, infatti, per la sua potenziale densità abitativa, che riduce l’uso del suolo, ma anche per minori dispersioni energetiche e contenuti costi economici di gestione e costruzione. Affrontare aspetti come la qualità architettonica, costruttiva, energetica, ambientale, materica e del design dei componenti, delle innovazioni e integrazioni impiantistiche, della sicurezza statica e sismica e dei livelli di prefabbricazione richiede una sostanziale modifica dell’approccio fin qui utilizzato.

+ leggi tutto

17

Maggio

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

la sede dell'Ordine
Aggiornamento RSPP/ASPP: La sicurezza della viabilità interna delle aziende
PRESENTAZIONE
Il corso si pone l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze e gli strumenti per una corretta gestione della viabilità interna alle aziende e per la connessa valutazione dei rischi per i lavoratori e per tutte le figure (fornitori, clienti, manutentori, visitatori, …) che anche solo occasionalmente accedono all’azienda.

PROGRAMMA DEL CORSO

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.15 Presentazione e saluti
Ing. Simoni – Coordinatore Commissione Sicurezza Luoghi di lavoro
Ore 14.30 Inizio lavori
? GESTIONE DELLE AREE DESTINATE ALL’ACCESSO ALL’AZIENDA
? LAY-OUT INTERNO E DIVISIONE TRA SPAZI PEDONALI E DI PASSAGGIO DEI CARRELLI ELEVATORI
? PIANO DEL TRAFFICO ESTERNE, DIVISIONE TRA AREE A TRANSITO PEDONALE E VEICOLARE, E AREE PROMISCUE
? SEGNALETICA INTERNA ED ESTERNA
? AREE DI CARICO E SCARICO
? ZONE DI RICARICA DELLE BATTERIE
? SIMULAZIONE DI UNA PROCEDURA REDATTA A GRUPPI
Ore 18.15 questionario finale
Ore 18.30 Fine lavori

+ leggi tutto

17

Maggio

14:30 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Chervò Golf Club San Vigilio, Pozzolengo (BS),
URBAN RETROFIT - Il riuso ed il recupero della città esistente
Il persistere della crisi economico-finanziaria e la conseguente scarsità di mezzi, risorse e opportunità di lavoro, richiedono con urgenza di estendere il ciclo di vita degli edifici esistenti oltre i limiti imposti dalla società dei consumi, intervenendo con mirate strategie di rigenerazione del patrimonio immobiliare dismesso attraverso metodologie e tecniche avanzate di manutenzione e gestione che ne valorizzino le potenzialità. Politiche di riqualificazione delle infrastrutture urbane e spazi pubblici e densità del costruito al fine di limitare la dispersione urbana, riuso temporaneo degli edifici per incentivare un recupero duraturo, retrofit energetico del patrimonio esistente lavorando sul sistema involucro-impianto, saranno le principali strategie di azione.
+ leggi tutto

16

Maggio

16:45 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

la sede dell'Ordine
Introduzione al parternariato pubblico privato e al Project Financing
PRESENTAZIONE
Il seminario consentirà l’aggiornamento delle competenze sul PPP e sul Project Financing, con cenni introduttivi sulle evoluzioni della finanza pubblica. L’utilizzo di strumenti finanziari alternativi, o accompagnati alle diverse forme di contribuzione a fondo perduto delle politiche pubbliche del passato, sono un processo di finanziarizzazione dell’intervento pubblico ormai diffuso e ampiamente condiviso. Questo processo ha abilitato gli enti locali all’utilizzo di una pluralità di strumenti finanziari tra cui il project financing; il seminario consentirà di aggiornare le proprie competenze su questo tipo di strumenti, comprendendone le caratteristiche e le valutazioni di convenienza.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO
Ore 16.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.45 Saluti
Dott. Ing. Marco Belardi - Presidente
Presentazione
Dott. Ing. Ippolita Chiarolini
Consigliere e coordinatrice commissione ingegneria economico estimativa
Ore 17.00 Inizio lavori
Ore 20.00 Termine lavori
+ leggi tutto

16

Maggio

16:45 - 20:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Aula magna (3° piano) - I.I.S. “Olivelli Putelli“ via Ubertosa 1 - Darfo
DIRETTA STREAMING DARFO: Introduzione al parternariato pubblico privato e al Project Financing
SEMINARIO IN STREAMING DALL’AULA MAGNA DELL’ISTITUTO OLIVELLI DI DARFO.

PRESENTAZIONE
Il seminario consentirà l’aggiornamento delle competenze sul PPP e sul Project Financing, con cenni introduttivi sulle evoluzioni della finanza pubblica. L’utilizzo di strumenti finanziari alternativi, o accompagnati alle diverse forme di contribuzione a fondo perduto delle politiche pubbliche del passato, sono un processo di finanziarizzazione dell’intervento pubblico ormai diffuso e ampiamente condiviso. Questo processo ha abilitato gli enti locali all’utilizzo di una pluralità di strumenti finanziari tra cui il project financing; il seminario consentirà di aggiornare le proprie competenze su questo tipo di strumenti, comprendendone le caratteristiche e le valutazioni di convenienza.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO
Ore 16.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.45 Saluti
Dott. Ing. Marco Belardi - Presidente
Presentazione
Dott. Ing. Ippolita Chiarolini
Consigliere e coordinatrice commissione ingegneria economico estimativa
Ore 17.00 Inizio lavori
Ore 20.00 Termine lavori
+ leggi tutto