Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

20

Settembre

14:00 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
I MATERIALI COMPOSITI FIBRORINFORZATI AD ELEVATE PRESTAZIONI (HPFRCC) PER IL RINFORZO DEGLI EDIFICI ESISTENTI: STRATEGIE DI INTERVENTO, IL SISMA BONUS E IL METODO DI CALCOLO
PROGRAMMA DEL SEMINARIO :

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14.15 Inizio lavori
Presentazione Ing. Stefano Barachetti - Divisione Grandi Progetti Mapei S.p.A.

Ore 15.00 Sisma Bonus: prevenzione e strategie di intervento
Prof. Marco Di Ludovico - Università Federico II° Napoli

Ore 15.45 L’introduzione alle malte e ai calcestruzzi fibrorinforzati con i principali sviluppi normativi
Prof. Giovanni Plizzari - Università degli Studi di Brescia

Ore 16.30 Coffee break

Ore 16.45 Progettazione di elementi strutturali in calcestruzzo fibrorinforzato con esempi di calcolo
Prof. Fausto Minelli - Università degli Studi di Brescia

Ore 17.30 L’esperienza Mapei per il rinforzo strutturale degli edifici esistenti con materiali compositi fibrorinforzati
Ing. Giulio Morandini - Product Manager Linea Rinforzo Strutturale Mapei S.p.A.

Ore 18.15 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

19

Settembre

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Sala eventi dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, Via Cefalonia, n° 70
NTC 2018 – NOVITA’ PER LA PROGETTAZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE IN C.A.
Nell’ambito dell’intervento saranno evidenziate le novità del nuovo testo normativo percorrendo tutti i capitoli della norma e riservando spazio in particolare al capitolo 7 dedicato alla progettazione sismica che è stato completamente riscritto nella sua parte generale. Saranno analizzati criticamente gli articoli della nuova norma che nella formulazione precedente (NTC’08) hanno mostrato le maggiori criticità o difficoltà interpretative evidenziando le peculiarità delle novità introdotte.

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.30 Inizio lavori

• Introduzione con riferimento agli Eurocodici

• Sicurezza e prestazioni attese, azioni sulle costruzioni.

• Costruzioni in calcestruzzo: aderenza, confinamento, duttilità di curvatura, punzonamento, SLE.

• Progettazione per azioni sismiche: definizione del comportamento “sostanzialmente elastico”, fattori di comportamento e fattori di sovra resistenza, strutture secondarie, elementi non strutturali/impianti e responsabilità del progettista delle strutture, stati limite di duttilità/stabilità/funzionamento. Fondazioni, verifiche di duttilità e resistenza. Strutture in c.a.: mitigazione della gerarchia delle resistenza, strutture prefabbricate, dettagli costruttivi (nuove regole per l’armatura trasversale).

• Cenni alle novità per le strutture in altri materiali, per i sistemi geotecnici e per gli edifici esistenti.

Ore 18.15 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

18

Settembre

09:00 - 16:30 

5 crediti
5 ore

visita

presso la Sala Convegni del Comune di Cedegolo (BS)
SEMINARIO E VISITA TECNICA PRESSO LA DIGA DI POGLIA
La diga di Poglia sbarra il Torrente Poglia, affluente in sinistra dell’Oglio, e regola le acque scaricate dalla Centrale di Sonico utilizzandone l’energia nella Centrale di Cedegolo, dopo un salto di 234 m. La diga, costruita negli anni 1949-50, è una diga a gravita alleggerita ad elementi cavi, con spalle a gravità. Ha un’altezza di 50 m e una lunghezza di 137 m. I controlli eseguiti con continuità nel corso dell’esercizio hanno identificato un progressivo accumulo di deformazioni permanenti dovute al comportamento espansivo del calcestruzzo conseguente alla reazione tra gli aggregati e gli alcali (AAR-Alcali-Aggregate Reaction). A seguito di indagini sperimentali, prove, monitoraggi, modellazioni numeriche, è stato progettato ed eseguito in anni recenti un importante intervento di risanamento, basato in particolare sul taglio di giunti, effettuato con la tecnica del filo elicoidale, finalizzato a rispristinare la libera deformabilità del materiale e permettere lo scarico delle tensioni accumulate nel tempo per effetto delle deformazioni derivanti dall’espansione del calcestruzzo. Successivamente un ulteriore intervento di manutenzione ha interessato il paramento di monte, la cui impermeabilità è stata migliorata con l’installazione di geo-membrana.

PROGRAMMA:
8.30 - 9.00: Registrazione dei partecipanti presso la sala convegni del Comune di Cedegolo (BS)
9.00 - 9.30: Saluti e interventi Introduttivi
9.30 - 10.00: Introduzione – Diga di Poglia: studi e relazioni pregresse - G. Donghi (Edison)
10.00 - 10.30: Fenomeno AAR prove, studi su modello FEM - G. Mazzà, M. Berra (RSE)
10.30 - 11.00: Progetto Taglio giunti - C. Marcello (Studio Marcello)
11.00 - 11.30: Autorizzazione lavori, collaudo - V. Maugliani (Direzione Generale Dighe)
11:30 - 12:00: Esecuzione e Direzione lavori - C. Marcello (Studio Marcello)
12.00 - 12.30: Strumentazione di controllo,comportamento della diga post intervento e comparazione con il comportamento precedente- F.Sainati (Edison)
12.30 - 13.00: Impermeabilizzazione paramento di monte - G. Donghi (Edison)

13.30 - 14.30 - Light Snack presso il museo dell’Energia a Cedegolo

14.30 - 16.30
VISITA TECNICA
Trasferimento in diga e visita allo sbarramento e illustrazione sul posto dei lavori realizzati e della strumentazione di controllo installata.
+ leggi tutto

18

Settembre

14:15 - 17:30 

6 crediti
6 ore

seminario

Presso Ordine Degli Ingegneri della provincia di Brescia, Via Cefalonia, 70 - Brescia
CLASSIFICAZIONE SISMICA E COMPOSITI FIBRORINFORZATI PER IL RINFORZO STRUTTURALE
Classificazione sismica e compositi fibrorinforzati per il rinforzo strutturale - Modalità di valutazione e tecniche di intervento per il miglioramento e adeguamento sismico di edifici.

PROGRAMMA:

Ore 08.45 Registrazione dei partecipanti

Ore 09.00 Presentazione e saluti

Ore 09.15 Prof. Ing. Antonio Borri Professore Ordinario di Scienza delle Costruzioni Dipartimento di Ingegneria Università degli Studi di Perugia. MECCANICA DELLE COSTRUZIONI MURARIE E ANALISI DEL DANNO DEGLI EDIFICI A SEGUITO DEI SISMI DEL 2016. VALUTAZIONI SULL’EFFICACIA DELLE DIVERSE TECNICHE DI INTERVENTO APPLICATE. MODALITÀ E LIMITI DI INTERVENTO SU BENI CULTURALI.

Ore 10.45 Pausa

Ore 11.00 Prof. Ing. Natalino Gattesco Professore Associato di Tecnica delle Costruzioni Facoltà di Architettura Università di Trieste, Professore di Tecnica delle Costruzioni Facoltà di Ingegneria Civile Politecnico di Praga. VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI DI MURATURE RINFORZATE CON L’IMPIEGO DI MATERIALI COMPOSITI. COMPARAZIONE TRA PRIMA E DOPO L’INTERVENTO.

Ore 12.30 Cecilia Zampa Amministratore e Direttore Commerciale FIBRE NET Srl. I MATERIALI COMPOSITI E LE TECNICHE DI INTERVENTO FRP E FRCM: PRINCIPI GENERALI, MATERIALI AMMESSI, NORMATIVA DI RIFERIMENTO, TECNICHE DI INTERVENTO.

Ore 13.00 Pausa pranzo

Ore 14.15 Riapertura lavori

Ore 14.30 Prof. Ing. Maria Antonietta Aiello Professore Ordinario di Tecnica delle Costruzioni Università del Salento. I MATERIALI COMPOSITI FIBRORINFORZATI: PROPRIETÀ MECCANICHE E DURABILITÀ. CODICI NORMATIVI E LINEE GUIDA DI RIFERIMENTO.

Ore 15.45 Pausa

Ore 16.00 Ing. Enrico Zanello Ingegnere strutturista. RINFORZI STRUTTURALI CON FRP: PRINCIPI DI PROGETTAZIONE ALLA LUCE DELLE LINEE GUIDA CNR E C.S.LL.PP. LA GESTIONE IN CANTIERE DEI MATERIALI FRP. TECNICA DI INTERVENTO FRCM: PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI RINFORZO LOCALE E DIFFUSO.

Ore 17.30 Chiusura lavori
+ leggi tutto

17

Settembre

14:00 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso l’Aula Consiliare dell’Università degli Studi di Brescia, via Branze n° 38
MOBILITÀ CICLISTICA E SICUREZZA STRADALE
Il seminario in oggetto ha l’obiettivo di approfondire e sensibilizzare i tecnici riguardo alle problematiche relative alla pianificazione urbanistica e alla mobilità, con particolare riferimento alla mobilità ciclistica e alla sicurezza stradale. Esso vuole costruire una panoramica riguardo la mobilità ciclistica a livello nazionale, con uno sguardo anche alle esperienze europee e alle nuove tecnologie per la pianificazione della mobilità non motorizzata. Verranno forniti alcuni elementi per la buona progettazione degli itinerari ciclabili e per la loro classificazione, in riferimento agli ultimi aggiornamenti normativi. Verranno approfondite, inoltre, le tematiche relative alla sicurezza stradale e ai metodi di analisi per la mitigazione dell’incidentalità.

PROGRAMMA:

Ore 14:00 Registrazione dei partecipanti

Ore 14:15 Saluti
Prof. ing. Maurizio Tira, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Brescia
Prof. ing. Giovanni Plizzari, Direttore Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica dell’Università degli Studi di Brescia
Avv. Federico Manzoni, Assessore con delega alle politiche della Mobilità ed ai Servizi Istituzionali
Ing. Carlo Fusari, Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.
Arch. Roberta Orio, Presidente Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia.
Prof. ing. Matteo Ignaccolo, Presidente nazionale AIIT.
Prof. ing. Felice Giuliani, Direttivo SIIV.
Dott. Renato Rizzini, Governatore Distretto Rotary 2050
Dott. Ing. Riccardo Gozio, Presidente Commissione sicurezza stradale, Distretto Rotary 2050.

Ore 14:30 Modera e introduce:
Prof. ing. Roberto Busi, emerito di Tecnica e pianificazione urbanistica, Università degli Studi di Brescia.

Ore 15:00 Smart City e tecnologie innovative per la pianificazione della mobilità non motorizzata
Prof. ing. Agostino Cappelli, ordinario di Trasporti, Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV).

Ore 15:30 Nuovo ruolo della mobilità ciclistica nei sistemi di trasporto urbani
Prof. ing. Demetrio Festa, ordinario di Trasporti, Università della Calabria.

Ore 16:00 Geometria ed elementi per la progettazione degli itinerari ciclabili
Prof. ing. Felice Giuliani, ordinario di Strade, ferrovie e aeroporti, Università degli Studi di Parma.

Ore 16:30 COFFEE BREAK

Ore 16:45 Classificazione delle piste ciclabili e alcune tipologie innovative
Prof. ing. Giulio Maternini, ordinario di Trasporti, Università degli Studi di Brescia.

Ore 17:15 Criteri e metodi per la pianificazione della mobilità ciclistica
Prof. ing. Matteo Ignaccolo, ordinario di Trasporti, Università degli Studi di Catania.

Ore 17:45 Il contributo della psicologia del traffico per una mobilità sicura
Dott.ssa Claudia Fabris, psicologa del traffico, presidente dell’associazione InCLaRis.

Ore 18:10 Dibattito

Ore 18:30 Conclusioni
+ leggi tutto

15

Settembre

17:00 - 19:00 

30 crediti
30 ore

corso

Sede Ordine degli Ingegneri
ENGLISH FOR ENGINEERS : ELEMENTARY/ INTERMEDIATE/ ADVANCED LEVEL
PER CALENDARIO LEZIONI CONSULTARE IL PROGRAMMA.

ENGLISH FOR ENGINEERS – ELEMENTARY:
Il corso English for Engineers livello Elementary ha come finalità quella di perfezionare le competenze linguistiche e comunicative in lingua inglese, mediante l’acquisizione di nozioni grammaticali e sintattiche necessarie all’espressione scritta e orale in contesti quotidiani e professionali. Il percorso formativo è strutturato e improntato al raggiungimento di un livello d’inglese che permetterà un utilizzo della lingua più corretto per porre le basi ad un linguaggio più tecnico. Terminato il ciclo di incontri, il discente sarà in grado di comprendere i punti chiave di argomenti familiari che riguardano il lavoro, il tempo libero, i propri interessi, etc. Imparerà a muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia. Sarà in grado di produrre testi semplici e di esprimere e argomentare esperienze ed avvenimenti, speranze e ambizioni. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti.

ENGLISH FOR ENGINEERS – INTERMEDIATE:
Il corso English for Engineers livello intermediate oltre alle strutture grammaticali e sintattiche essenziali per produrre una comunicazione efficace e adeguata, fornisce al partecipante tutti gli strumenti necessari ad acquisire la terminologia idonea al proprio settore lavorativo. L’apprendimento si svilupperà attraverso svariate tipologie di attività, per affinare in modo completo le quattro abilità linguistiche: ascolto, lettura, scrittura e parlato. Il corso ha come finalità quella di far acquisire e perfezionare le competenze linguistiche
nell’ambito professionale. Il partecipante avrà la possibilità di soddisfare le proprie necessità in termini di padronanza della lingua inglese e di conoscenza del linguaggio tecnico specifico. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti.

ENGLISH FOR ENGINEERS – ADVANCED:
Il corso English for Engineers livello advanced verterà sull’utilizzo di un linguaggio tecnico e professionale al fine di produrre una comunicazione efficace e adeguata. L’apprendimento si svilupperà attraverso svariate tipologie di attività, per affinare in modo completo le quattro abilità linguistiche: ascolto, lettura, scrittura e parlato. Il corso ha come finalità quella di perfezionare le competenze linguistiche nell’ambito professionale. Il partecipante avrà la possibilità di soddisfare le proprie necessità in termini di padronanza della lingua inglese e di conoscenza del linguaggio tecnico specifico. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti.

CLASSI:
Le classi verranno suddivise in base al livello individuato e saranno attivabili al raggiungimento per ciascuna di almeno 10 partecipanti

TEST INIZIALE DI LIVELLO:
Elemento fondamentale per la massima efficacia di un corso d’inglese è che la classe sia composta da partecipanti allo stesso livello di competenza. Per questo motivo il test iniziale è OBBLIGATORIO e la valutazione da parte del docente insindacabile. Dopo aver effettuato il test iniziale, i singoli iscritti verranno inseriti nel gruppo di livello corrispondente.
Il test è reperibile a questo indirizzo: www.upformazione.com (tasto in alto a destra “TEST INGLESE”) e va svolto entro e non oltre il 15 settembre 2018. È fondamentale indicare nel nome azienda ORDINE INGEGNERI BRESCIA) – vedasi istruzioni riportate in fondo a questa locandina.
È necessario iscriversi prima nel portale della formazione e poi effettuare il test di livello.
+ leggi tutto

07

Settembre

16:30 - 18:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Centro Congressi di Darfo Boario Terme
VERSO LA VALLE 4.0 INCONTRIAMOCI ! Progettiamo insieme un futuro di crescita per la nostra Valle
PROGRAMMA:

16:00 - Accredito

16:30 - Apertura lavori
Giovanni Spatti - Coordinatore Comitato di Zona Valle Camonica AIB

16:45 - Tavola rotonda
• Oliviero Valzelli - Presidente Comunità Montana di Valle Camonica
• Giacomo Ducoli - Consigliere Delegato alle tematiche della Valle Camonica Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili
• Ippolita Chiarolini - Consigliere segretario Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia
• Pietro Bianchi - Consigliere Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia
• Emanuela Farisoglio - Presidente Associazione Geometri di Valle Camonica
• Fiorenzo Bertuzzi - Consigliere Ordine degli Avvocati di Brescia
• Giovanni Spatti - Coordinatore Comitato di Zona Valle Camonica AIB
Moderatore - TBD

18:00 - Case history
• Mario Ramella - Funzionario Reti d’Impresa AIB
• Giovanni Spatti - Recupero Aree Dismesse
• Giancarlo Turati - Reti d’Impresa

18:30 - Conclusioni
Michele Lancellotti - Delegato AIB allo Sviluppo Associativo, Zone e Settori
+ leggi tutto

06

Settembre

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Università di Brescia - Aula 6 - Palazzo Calini, Via San Faustino n.41
Contemporary Identities. Interweaving spaces and relations in the design of living services - LECTURE BY CIRIBINI
International Summer School for Advanced Studies UniBS.

Le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro .

Programma :

Giovedì 6 settembre dalle ore 18.00 alle 20.00

-> LECTURE
“Platforms, Supply Chains & Combinatories: Off Site and Digital Rationales”
Prof. Angelo Luigi Camillo Ciribini

L’obiettivo formativo centrale del ciclo di conferenze è lo sviluppo del principio di “impermanenza” dell’abitare contemporaneo, e la necessità di esplorare il potenziale costruttivo di un nuovo concetto di modulo abitativo che possa essere realizzato e smantellato velocemente a costi contenuti. Il che implica ricerca e progresso tecnologico relativamente ai temi dello standard, della progettazione su piattaforme digitali immersive per le verifiche di carattere tecnico e normativo relative al sistema della pianificazione, del ruolo della produzione industriale, del rapporto con l’ambito urbano, della flessibilità d’uso, dell’autonomia dal punto di vista energetico, prestazionale e di utilizzo flessibile. Per realizzare un elemento architettonico integrato, compiuto e pronto a rispondere alle sollecitazioni dei luoghi e ai mutamenti della società. Il percorso formativo si propone di indagare gli strumenti metodologici e operativi in merito alla progettazione e alle tecniche di simulazione digitale che possano concorrere alla qualità controllata del processo progettuale in ogni sua fase. Processo che per forza di cose non può che essere multidisciplinare e oggetto di apprendimento “orizzontale”, tra pari, viatico per la formazione individuale e collettiva del tecnico chiamato a operare sul territorio con gli strumenti della formazione professionale e culturale più avanzati.
PAROLE-CHIAVE: Off-Site Design, industrializzazione e produzione edilizia • Pianificazione urbana finalizzata all’installazione di moduli abitativi trasportabili • Paradigmi architettonici per la modularità e la flessibilità • BIM e innovazione digitale
+ leggi tutto

05

Settembre

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Università di Brescia - Aula 6 - Palazzo Calini, Via San Faustino n.41
Contemporary Identities. Interweaving spaces and relations in the design of living services - LECTURE BY BISIN
International Summer School for Advanced Studies UniBS.

Le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro .

Programma :

Mercoledì 5 settembre dalle ore 18.00 alle 20.00

-> LECTURE
“Start with the end in mind”: BIM Impact on Lifecycle
Ing. Marco Bisin
eFM Engaging Places

L’obiettivo formativo centrale del ciclo di conferenze è lo sviluppo del principio di “impermanenza” dell’abitare contemporaneo, e la necessità di esplorare il potenziale costruttivo di un nuovo concetto di modulo abitativo che possa essere realizzato e smantellato velocemente a costi contenuti. Il che implica ricerca e progresso tecnologico relativamente ai temi dello standard, della progettazione su piattaforme digitali immersive per le verifiche di carattere tecnico e normativo relative al sistema della pianificazione, del ruolo della produzione industriale, del rapporto con l’ambito urbano, della flessibilità d’uso, dell’autonomia dal punto di vista energetico, prestazionale e di utilizzo flessibile. Per realizzare un elemento architettonico integrato, compiuto e pronto a rispondere alle sollecitazioni dei luoghi e ai mutamenti della società. Il percorso formativo si propone di indagare gli strumenti metodologici e operativi in merito alla progettazione e alle tecniche di simulazione digitale che possano concorrere alla qualità controllata del processo progettuale in ogni sua fase. Processo che per forza di cose non può che essere multidisciplinare e oggetto di apprendimento “orizzontale”, tra pari, viatico per la formazione individuale e collettiva del tecnico chiamato a operare sul territorio con gli strumenti della formazione professionale e culturale più avanzati.
PAROLE-CHIAVE: Off-Site Design, industrializzazione e produzione edilizia • Pianificazione urbana finalizzata all’installazione di moduli abitativi trasportabili • Paradigmi architettonici per la modularità e la flessibilità • BIM e innovazione digitale
+ leggi tutto

04

Settembre

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Università di Brescia - Aula 6 - Palazzo Calini, Via San Faustino n.41
Contemporary Identities. Interweaving spaces and relations in the design of living services - LECTURE BY DELSANTE
International Summer School for Advanced Studies UniBS.

Le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro .

Programma :

Martedì 4 settembre dalle ore 18.00 alle 20.00

-> LECTURE
The temporary city, urban commons and commoning practices
Prof. Ioanni Delsante
University of Huddersfield

L’obiettivo formativo centrale del ciclo di conferenze è lo sviluppo del principio di “impermanenza” dell’abitare contemporaneo, e la necessità di esplorare il potenziale costruttivo di un nuovo concetto di modulo abitativo che possa essere realizzato e smantellato velocemente a costi contenuti. Il che implica ricerca e progresso tecnologico relativamente ai temi dello standard, della progettazione su piattaforme digitali immersive per le verifiche di carattere tecnico e normativo relative al sistema della pianificazione, del ruolo della produzione industriale, del rapporto con l’ambito urbano, della flessibilità d’uso, dell’autonomia dal punto di vista energetico, prestazionale e di utilizzo flessibile. Per realizzare un elemento architettonico integrato, compiuto e pronto a rispondere alle sollecitazioni dei luoghi e ai mutamenti della società. Il percorso formativo si propone di indagare gli strumenti metodologici e operativi in merito alla progettazione e alle tecniche di simulazione digitale che possano concorrere alla qualità controllata del processo progettuale in ogni sua fase. Processo che per forza di cose non può che essere multidisciplinare e oggetto di apprendimento “orizzontale”, tra pari, viatico per la formazione individuale e collettiva del tecnico chiamato a operare sul territorio con gli strumenti della formazione professionale e culturale più avanzati.
PAROLE-CHIAVE: Off-Site Design, industrializzazione e produzione edilizia • Pianificazione urbana finalizzata all’installazione di moduli abitativi trasportabili • Paradigmi architettonici per la modularità e la flessibilità • BIM e innovazione digitale
+ leggi tutto

03

Settembre

18:00 - 20:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Università di Brescia - Aula 6 - Palazzo Calini, Via San Faustino n.41
Contemporary Identities. Interweaving spaces and relations in the design of living services - LECTURE BY KOVACIC
International Summer School for Advanced Studies UniBS

Le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro .

Programma :

Lunedì 3 settembre dalle ore 18.00 alle 20.00

-> LECTURE
(Digital) technology for affordability
Prof. Iva Kovacic

L’obiettivo formativo centrale del ciclo di conferenze è lo sviluppo del principio di “impermanenza” dell’abitare contemporaneo, e la necessità di esplorare il potenziale costruttivo di un nuovo concetto di modulo abitativo che possa essere realizzato e smantellato velocemente a costi contenuti. Il che implica ricerca e progresso tecnologico relativamente ai temi dello standard, della progettazione su piattaforme digitali immersive per le verifiche di carattere tecnico e normativo relative al sistema della pianificazione, del ruolo della produzione industriale, del rapporto con l’ambito urbano, della flessibilità d’uso, dell’autonomia dal punto di vista energetico, prestazionale e di utilizzo flessibile. Per realizzare un elemento architettonico integrato, compiuto e pronto a rispondere alle sollecitazioni dei luoghi e ai mutamenti della società. Il percorso formativo si propone di indagare gli strumenti metodologici e operativi in merito alla progettazione e alle tecniche di simulazione digitale che possano concorrere alla qualità controllata del processo progettuale in ogni sua fase. Processo che per forza di cose non può che essere multidisciplinare e oggetto di apprendimento “orizzontale”, tra pari, viatico per la formazione individuale e collettiva del tecnico chiamato a operare sul territorio con gli strumenti della formazione professionale e culturale più avanzati.
PAROLE-CHIAVE: Off-Site Design, industrializzazione e produzione edilizia • Pianificazione urbana finalizzata all’installazione di moduli abitativi trasportabili • Paradigmi architettonici per la modularità e la flessibilità • BIM e innovazione digitale



+ leggi tutto

24

Luglio

08:30 - 16:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Falcao de Campos, Caliari, Bencini
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
24th July 2018, h. 8.30 – 16.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Joao Pedro Falcao de Campos (Instituto Superior Técnico, Lisbon)
Three Structuring Projects in the Centre of the City of Lisbon
10,45 – 13,00 Lecture by Pier Federico Mauro Caliari (Polytechnic of Milan)
Cultural Offer and Accessibility. Musealization as an Inclusive Strategy
14.00 - 16.00 Lecture by Anna Giulia Bencini (University Ca’ Foscari of Venice)
Accessibility and Inclusive Communication: a Universal Design approach using the ICF framework
+ leggi tutto

23

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Baraldi, Musso
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
23th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Luca Baraldi (Fundación Con-ciencia, Ibagué, Colombia)
Culture as a Driver for Inclusive Development: a Methodological Turn for International Policies
10,45 – 13,00 Lecture by Stefano Francesco Musso (University of Genova)
Preserve/Restore Castles and Fortresses, to Live Them

+ leggi tutto

21

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula polivalente del CEDISU di Via Valotti 3/b – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Navarro Mata, Baracco
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
21th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Fernando Fabian Navarro Mata (Tecnológico de Monterrey)
Accessibility and Urban Health between Neighbourhoods in an Extended Mexican City Looking for a Re-densification
10,45 -13,00 Lecture by Lucia Baracco (Lettura Agevolata)
Legibility Matters
+ leggi tutto

20

Luglio

08:30 - 16:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Scarponi, Bonetti, Lid
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
20th July 2018, h. 8.30 – 16.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Antonio Scarponi (Conceptual Devices, Zurich)
Triangular Design Manifesto
10,45 – 13,00 Lecture by Mariachiara Bonetti (University of Brescia)
Accessibility to the Castles: Case Studies
14,00- 16,00 Lecture by Inger Marie Lid (VID Specialized University, Oslo)
Access to Cultural Heritage: a Multiscaled Approach

+ leggi tutto

19

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Semes, Pracchi
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
19th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 - 10,45 Lecture by Steven Semes (Notre Dame University, Indiana)
International Perspectives on Conservation Theory and Practice
10,45 - 13,00 Lecture by Valeria Pracchi (Polytechnic of Milan)
Conservation and Accessibility



+ leggi tutto

18

Luglio

08:30 - 16:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Giustina, Sørmoen, Bonera
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
18th July 2018, h. 8.30 – 16.00:

8,30 - 10,45 Lecture by Irene Giustina (University of Brescia)
History of the Castle in Brescia
10,45 - 13,00 Lecture by Oddbjørn Sørmoen (KA Norwegian Association for Church Employers, Oslo) Access to Life. An Accessibility Rethink
14,00 - 16,00 Lecture by Michelle Bonera (University of Brescia)
Sustainable Tourism Marketing
+ leggi tutto

17

Luglio

14:30 - 19:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack – Guided site visit DRAWING THE PATH
SUMMER SCHOOL 2018 - Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack – Guided site visit - DRAWING THE PATH
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
17th July 2018, h. 14.30 – 19.00:

14,15 Meeting point at the entrance of the Castle
14,30 – 19,00 Guided site visit with life drawing

“The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or
regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity”.
On the occasion of the International Summer School 2018 it will be possible to
deepen the castle theme with a view to accessibility and inclusion to the
environments and paths of the fortress. Through the comparison with the
guides and the designers it will be possible to elaborate sketches and share
reasoning with the participants who will be able to interpret the theme of the
castle attack in a modern way: which technological choices can be adopted,
the materials, the problems and the possibilities of the historical heritage.
+ leggi tutto

17

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Arenghi
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
17th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 - 9,00 Welcome address by Academic and City Authorities
9,00 - 11,00 Introduction by Alberto Arenghi (University of Brescia)
Report and Results from Edition 2017 (1st Attack)
11,00 - 13,00 Lecture by Alberto Arenghi (University of Brescia)
Universal Design, Accessibility and Sustainability

+ leggi tutto

14

Luglio

09:30 - 12:30 

3 crediti
3 ore

visita guidata

Presso museo etnografico del ferro, delle arti e tradizioni popolari, Via Artigiani n° 13 - Bienno
Visita presso impianto mini idroelettrico sul Vaso Rè - Bienno (Bs)
-> Tutti i partecipanti dovranno essere dotati di scarpe antinfortunistiche e casco di protezione per l’accesso all’edificio centrale.

Presentazione:
L’ENERGIA IDROELETTRICA RAPPRESENTA LA FONTE RINNOVABILE PIÙ ANTICA. BRESCIA È LA PROVINCIA CON MAGGIOR POTENZA IDROELETTRICA INSTALLATA E QUELLA CON IL MAGGIOR NUMERO DI PICCOLI IMPIANTI IDROELETTRICI DELLA LOMBARDIA. IL MINI IDROELETTRICO È UNA RISORSA CHE LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE POSSONO SFRUTTARE CON MOLTEPLICI FINALITÀ, TRA CUI TUTELARE LE RISORSE DEL TERRITORIO, GARANTIRE LIQUIDITÀ ALLE CASSE PUBBLICHE E RESTAURARE INFRASTRUTTURE VETUSTE. LA CENTRALINA IDROELETTRICA SUL VASO RÈ DEL COMUNE DI BIENNO RAPPRESENTA UN ESEMPIO DI COME SFRUTTARE UNA RISORSA ANTICA E PREZIOSA COME L’ACQUA, UN TEMPO USATA NELLE FUCINE, PER GENERARE ENERGIA PULITA, MANTENENDO AL CONTEMPO UNA STRUTTURA MUSEALE CHE ATTIRA OGNI ANNO SVARIATI VISITATORI.

PROGRAMMA:

Ore 9.15 Registrazione dei partecipanti

Ore 9.30 Saluti
C. Fusari – Presidente Ordine Ingegneri Brescia
M. Maugeri - Sindaco di Bienno
D. Dotto – Curatore del Museo etnografico del ferro

Ore 9.45 Relazioni programmate
Ing. R. Mondinini – Direttore Tecnico SOLIDeng Srl – Individuazione del potenziale idroelettrico e sviluppo progettuale dell'iniziativa
Ing. F. Vantadori – Consulente tecnico per Idro-Re Srl – Realizzazione dell’opera e esercizio dell'impianto

Ore 10.45 Vista guidata all’impianto

Ore 12.15 Dibattito e Conclusioni

Ore 12.30 Fine Lavori
+ leggi tutto

12

Luglio

15:30 - 18:00 

2 crediti
2 ore

visita

presso AQM srl, Via Edison, 18 Provaglio di Iseo (Bs)
VISITA TECNICA PRESSO AQM SRL
-> Gli spostamenti dovranno avvenire con mezzi propri ed il ritrovo sarà all’ingresso della sede.
-> NON È NECESSARIO MUNIRSI DI SCARPE ANTINFORTUNISTICHE.

PRESENTAZIONE:
La visita ha lo scopo di far conoscere l’azienda di servizi e le attività dei laboratori rivolte ai settori legati alla trasformazione e lavorazione dei metalli o dei principali materiali industriali, alle costruzioni meccaniche di componenti, dispositivi, macchine ed assiemi variamente complessi.
È possibile gestire la presenza fino a 100 partecipanti contemporaneamente in 2 gruppi distinti.

PROGRAMMA:
Ore 15.30 Registrazione dei partecipanti
Saluti Presidente Commissione Innovazione ed Internazionalizzazione ING. ALBERTO BONETTI
MODERATORE: ING. FRANCESCO BRAGA

Ore 15.45 BREVE PRESENTAZIONE DI AQM
RELATORE: GABRIELE CESELIN (C.E.O. AQM)

Ore 16.00 Visita ai laboratori di prova:
Prove prodotto
Metrologia
Taratura degli strumenti di misura
Metallografia
Prove meccaniche
Chimica analitica
Prove non distruttive.
RELATORE: NADIA ZILIO/ RESPONSABILI DI LABORATORIO

Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

11

Luglio

08:45 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario di aggiornamento

Ordine Ingegneri Brescia - Via Cefalonia 70
Aggiornamento Prev. Incendi: LA CERTIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI IN FASE DI SCIA EX D.P.R. 151/2011
Seminario di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.

Programma:

8.45 Registrazione dei partecipanti

9.00 Inizio lavori

Argomenti:
• Le modalità di certificazione degli impianti tecnologici ed antincendio secondo il D.M. 7/08/2012 ed il D.M. 37/2008 affrontata nelle varie casistiche che si riscontrano nella pratica: impianti di nuova realizzazione, modifica di impianti esistenti e certificazione di impianti esistenti non modificati a volte anche molto datati;
• Il problema della verifica di funzionalità e sicurezza di impianti esistenti a volte privi di adeguata documentazione certificativa;
• Esempi di SCIA presentate con illustrazione dei documenti valutati positivamente dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco;
• Il punto di vista del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco nell’ambito dei controlli ex art. 4 del D.P.R. 151/2011.

12.30 Dibattito

13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

09

Luglio

14:00 - 18:00 

6 crediti
6 ore

seminario

PROGETTAZIONE PONTI ACCIAIO CALCESTRUZZO
PRESENTAZIONE:
Con le attività di approfondimento promosse nel campo delle strutture, il seminario proposto illustra l’iter progettuale della progettazione di ponti con struttura mista acciaio-calcestruzzo. Il seminario ha l’obbiettivo di illustrare alcune linee guida per il progetto di ponti con struttura mista, partendo dalla normativa fino al montaggio dell’opera analizzando le principali problematiche e soluzioni applicate a decine di casi reali.

PROGRAMMA:
Ore 9.30 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 10.00 Inizio lavori
Introduzione ai ponti: architettura, storia e tipologie (ponti metallici e non solo).
Pesi propri e carichi portati: le azioni e le combinazioni.
Schemi statici, pregi e difetti.
Come e perché ripartire i carichi eccentrici.

Ore 12.30 Pausa pranzo

Ore 14.00 Ripresa Lavori
Modellazione e verifiche nei ponti metallici in sistema misto ACCIAIO-CALCESTRUZZO.
I collegamenti.
Azioni sismiche e vincolamento.
Il montaggio.

Ore 17.30 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

06

Luglio

14:30 - 17:30 

6 crediti
6 ore

seminario

SALA CONSILIARE - UNIVERSITA' STUDI DI BRESCIA - VIA BRANZE, 43
Assessment and Re-design of Existing Bridges – Valutazione e verifica strutturale dei ponti esistenti
PRESENTAZIONE

Il seminario si propone di fornire un approfondimento specifico sull’analisi di ponti esistenti, nel contesto di una crescente attenzione internazionale su questi manufatti, che spesso risentono di forti criticità strutturali di impatto sulla sicurezza stradale e sull’economia globale. Tra gli obiettivi principali di apprendimento si sottolineano:
- Analisi strutturale e metodi di calcolo avanzati per i ponti esistenti
- Identificazione e approfondimento sulle criticità strutturali dei ponti esistenti: carichi eccezionali, degrado ed invecchiamento dei materiali, eventi sismici, urti.
- Valutazione speditiva della sicurezza strutturale dei ponti esistenti: diagnostica e monitoraggio
- Valutazione approfondita della sicurezza strutturale dei ponti esistenti
Il seminario vuole fornire ai partecipanti alcune competenze necessarie per la comprensione del comportamento strutturale dei ponti e per un’appropriata verifica.

PROGRAMMA

Ore 08.15 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 08.30 Saluti istituzionali Presidente, Ing. Carlo Fusari

08.40 – 10.40 Ezio Giuriani: Problematiche strutturali nei ponti
11.00 – 13.00 Ezio Giuriani: Interventi di rinforzo strutturale
13.00 – 14.30 pausa

14.30 – 17.30 Fausto Minelli: Esperienze nella Provincia di Brescia

Ore 17.30 Dibattito e Conclusioni
+ leggi tutto

04

Luglio

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
Aggiornamento CSP/CSE e ASPP/RSPP- LO STRESS LAVORO, CORRELATO NEI CANTIERI
Valido come ore aggiornamento CSP-CSE e ASPP-RSPP (tranne RSPP datore lavoro )

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori

Si può parlare di Stress Lavoro-Correlato nei cantieri?
Breve excursus storico sulla nascita del concetto di Stress Lavoro-Correlato partendo dall’analisi dei decreti legislativi 626/94 ed 81/08.
Il benessere lavorativo e sue implicazioni in tema di cultura della sicurezza.
Lo stress lavoro correlato in cantiere: dove lo si può riscontrare e sue conseguenze, come lo si può riconoscere.

Ore 18.00 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.15 Test finale
Ore 18.30 Fine lavori

+ leggi tutto